Partito il 'Giro nel Giro': l'arrivo in Piazzale Michelangelo a Firenze

L'Aspi ha premiato la Polizia Stradale per l'impegno sulla sicurezza

E' partita da Vinci alle 9  la corsa del Giro nel Giro, ideata e organizzata da Autostrade per l'Italia nell'ambito del Giro d'Italia 2019.  Si tratta del primo di 5 tour amatoriali in bicicletta per appassionati e famiglie, tra le meraviglie della Provincia italiana. Dopo il boom di adesioni, è partito dal tracciato ufficiale della corsa rosa a Vinci la carovana di ciclisti che raggiungerè in circa due ore il centro storico di Firenze, uno dei siti Unesco che fa parte del Progetto di Aspi: "Sei in un Paese Meraviglioso".

In Piazzale Michelangelo i ciclisti potranno ammirare le bellezze del centro storico fiorentino, prima di ripartire alla volta di Vinci, dove si
concluderà la prima tappa del Giro nel giro. Nel villaggio di partenza del Giro d'Italia, l'impegno costante della Polizia stradale è stato premiato da Autostrade per l'Italia con un riconoscimento agli agenti Emiliano Felloni e Angelo Orlandini, in servizio presso la sottosezione stradale di Viareggio per aver salvato, lo scorso inverno, una donna in grave stato confusionale che stava tendando il suicidio.

Un riconoscimento è stato consegnato invece dalla Polizia stradale a Fabio Natali, dipendente del Tronco di Firenze di Autostrade per l'Italia che, in un pomeriggio di agosto, ha domato l'incendio causato da un mezzo in galleria, riuscendo a evitare conseguenze peggiori e a mettere in sicurezza gli automobilisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Rinnovo della patente di guida: tutte le informazioni

  • Coronavirus: un nuovo Dpcm, dieci giorni per i regali e regole per lo shopping. Come sarà il Natale 2020

  • Coronavirus Toscana, 50.000 commercianti: "Sciopero fiscale, non paghiamo più le tasse"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento