Galleria degli Uffizi: un francobollo per celebrare il 250esimo anniversario dell'apertura

Un'iniziativa di Poste italiane

Il francobollo dedicato al 250esimo anniversario degli Uffizi

Esattamente 250 anni fa apriva i battenti uno dei musei più visitati al mondo: la Galleria degli Uffizi. 

Per questo è stato emesso oggi dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica "le Eccellenze del sapere" dedicato alle Gallerie degli Uffizi, dal valore di 1,10 euo. Lo riferisce Poste Italiane in una nota.

Il francobollo è stampato dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in calcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente. Il bozzetto è stato realizzato da Maria Carmela Perrini.

La vignetta raffigura, il cortile delle Gallerie degli Uffizi con il suggestivo loggiato, uno dei musei più famosi al mondo per le straordinarie collezioni di sculture e di pitture, aperto al pubblico nel 1769

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il francobollo è acquistabile presso l'ufficio postale Gallerie degli Uffizi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento