menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a rischio il concerto di Vasco Rossi a Firenze

Il Blasco ha annunciato sui social il possibile slittamento a settembre dei suoi concerti estivi

Il Blasco utilizza nuovamente i suoi canali social per comunicare ai suoi fan una possibile - quasi certa - riprogrammazione dei concerti estivi. Già una settimana fa Vasco Rossi tramite Instagram aveva chiesto al presidente Conte quando sarebbero potuti riprendere i concerti scrivendo "Premier ci faccia sapere".

Vasco si affida alla sua canzone Colpa di Alfredo per scrivere il post sul social: "Avevo fatto tutti i miei progetti... Colpa del virus. Aspettiamo le disposizioni governative. Ovviamente già da ora non ci facciamo grandi illusioni per giugno; le prossime disposizioni del governo probabilmente chiariranno se sarà possibile pensare a una riprogrammazione per settembre, in caso contrario l'appuntamento sarà per giugno 2021!".

Che i concerti del Firenze Rocks fossero a rischio però non è una novità, già ad inizio aprile Live Nation - la società che organizza molti concerti e festival tra cui Firenze Rocks, Milano Rocks, I-days e Rock in Roma - aveva comunicato che i concerti fossero in forse: "Per capire se si andrà avanti oppure no, e se si, quando, dipenderà da quando termineranno le restrizioni e i provvedimenti del Governo".

vasco-rossi-ig-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ristoratori e TNI bloccano di nuovo l'autostrada: tavolo per due in A1

  • Cronaca

    Coronavirus: 224 nuovi casi e 16 decessi a Firenze

  • Cronaca

    Ambulanti, protesta in piazza Signoria: "tornare subito al lavoro"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento