Giovedì, 16 Settembre 2021
Attualità

Corteo di solidarietà per la Palestina: “Stop ai crimini israeliani” / FOTO

Manifestazione in centro città, l'imam di Firenze Elzir: “Israele mette in atto un  genocidio”

Diverse centinaia di persone questo pomeriggio in piazza, alla manifestazione organizzata da 'Firenze per la Palestina' in solidarietà al popolo palestinese. Nell'ultima settimana oltre 70 palestinesi sono stati uccisi dall'esercito israeliano, in particolare lunedì scorso, in occasione del trasferimento dell'ambasciata Usa da Tel Aviv a Gerusalemme.

Una mossa, questa, fortemente voluta dal presidente americano Trump e contestata da gran parte della comunità internazionale, che ha buttato ulteriore benzina sul fuoco dello scenario mediorientale. Per protestare, migliaia di palestinesi si sono riuniti alla frontiera con Israele. Al lancio di pietre, l'esercito israeliano ha risposto aprendo il fuoco, uccidendo solo quel giorno oltre 50 palestinesi, tra cui diversi bambini.

“Siamo qui per ricordare la nostra 'Nakba' ('catastrofe', ndr). Da 70 anni (cioè dal giorno della fondazione dello Stato di Israele, il 14 maggio 1948, ndr) subiamo ogni sorta di atrocità. Chiedo a tutto il mondo: uccidere a sangue freddo bambini, giovani, donne, uomini disarmati, non è un crimine di guerra?”, chiede oggi in piazza Abed Daas, della Comunità palestinese di Firenze.

Dal corteo slogan contro Israele ma anche contro l'amministrazione Trump. 'Usa e Israele i veri terroristi', e poi 'Palestina libera' 'Intifada vincerà' 'Gerusalemme araba', gli slogan che salgono dal corteo, partito alle intorno alle 15:30 da piazza San Marco e terminato in piazza Santa Maria Novella dopo avere attraversato via Cavour, il Duomo e via Cerretani.

In piazza anche l'imam di Firenze Izzedin Elzir. “Lo stato di Israele non perpetra solo dei crimini, sta mettendo in atto un vero e proprio genocidio - dice Elzir -. E' da 70 anni che il popolo palestinese subisce umiliazioni, repressioni, uccisioni  quotidiane. Siamo qui per chiedere ancora una volta alla comunità internazionale, anche da Firenze, di intervenire”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corteo di solidarietà per la Palestina: “Stop ai crimini israeliani” / FOTO

FirenzeToday è in caricamento