menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Commemorazione dei defunti: gli orari e le regole anti covid da rispettare

Gli orari, gli ingressi e gli orari dal 31 ottobre al 2 novembre nel rispetto di norme anticontagio

Le aperture per la commemorazione dei defunti dal 31 ottobre al 2 novembre nel rispetto di norme anticontagio. Attenzione ai provvedimenti di mobilità.

Sono prossimi i giorni dedicati alla commemorazione dei defunti e i cimiteri comunali saranno regolarmente aperti, con orari diversificati e prolungati dal 31 ottobre al 2 novembre. Gli accessi alle strutture sono consentiti nel rispetto delle misure anticontagio. Nei giorni di sabato 31 ottobre e di domenica 1° novembre saranno predisposti anche alcuni provvedimenti di mobilità nelle zone adiacenti i cimiteri.

Orari di apertura dei cimiteri comunali

Sabato 31 ottobre, domenica 1° e lunedì 2 novembre i cimiteri comunali saranno aperti dalle 8 alle 17, tranne che quelli di San Silvestro a Ruffignano, Santa Maria a Marignolle e San Bartolo a Cintoia per i quali l’orario sarà 9-16.
Negli altri giorni e fino al 30 novembre i cimiteri saranno aperti dal lunedì al sabato dalle 8 alle 17, mentre domenica e festivi dalle 8 alle 13.

Ricordiamo che al Cimitero di Trespiano, le navette partono ogni 15 minuti a partire dalle 8 e fino alla chiusura (ore 17) con una pausa dalle ore 12.30 alle 13.30. Sabato e domenica il servizio sarà potenziato con l'aggiunta di un terzo pulmino. L'accesso è consentito solo con mascherina e la capienza è limitata ai soli posti a sedere previsti (9).

Provvedimenti di mobilità

Previsti provvedimenti, in particolar modo di divieto di sosta, dalle 8 di sabato 31 ottobre alle 20 di domenica 1° novembre. Nel cimitero di Settignano i provvedimenti sono anticipati a venerdì 30.

- Cimitero Trespiano: Divieto di sosta a tratti in via Bolognese e nel piazzale del cimitero

- Cimitero di Soffiano: Divieto di sosta in via di Soffiano e via Guardavia.

- Cimitero di Brozzi: Divieto di sosta in via San Martino a Brozzi, nel tratto fra via Dei Cattanei e via di Brozzi.

- Cimitero di San Lucia: Divieto di sosta a tratti in via del Podestà.

- Cimitero di Peretola: Senso unico in via Stazione delle Cascine nel tratto fra via Pistoiese e via del Camposanto verso via Pistoiese. Senso unico anche in via del Camposanto da via Piemonte in direzione via Stazione delle Cascine. Divieti sosta a tratti in via San Biagio a Petriolo e via del Camposanto.

- Cimitero delle Porte Sante: Divieto di sosta a tratti in via delle Porte Sante e via del Monte alle Croci.

- Cimitero degli Allori: Divieto di sosta in via Senese in corrispondenza dello slargo di accesso al cimitero.

- Cimitero San Felice a Ema: Divieto di sosta in via San Felice a Ema nel tratto compreso tra via Gherardo Silvani e lo slargo a monte della Chiesa di San Felice a Ema.

-Cimitero del Pino: Divieto di sosta in via del Cimitero del Pino, nel tratto compreso fra viale Europa e il cimitero.

- Cimitero di Settignano: Senso unico di marcia in via Buontalenti con direzione via D’Annunzio, in via del Pianerottolo con direzione via della Capponcina (divieto di transito ai veicoli con larghezza superiore a 1,70 metri) e in via San Romano (nel tratto compreso fra piazza Tommaseo e via Desiderio da Settignano con direzione via Desiderio da Settignano). Divieto di sosta a tratti in via Desiderio da Settignano e senso unico con direzione via di Corbignano. Senso unico in via di Corbignano direzione di via di Vincigliata, dove vige anche un divieto di sosta a tratti. Divieto di sosta anche in via D’Annunzio (tra via Buontalenti e via Cimitero del Pino).

Norme di accesso

Non è consentito l’ingresso alle persone con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (temperatura inferiore 37,5) e ai soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus Covid-19.
Obbligatorio l’utilizzo della mascherina e il mantenimento della distanza interpersonale di almeno 1 metro evitando al contempo gli assembramenti. I minori e le persone non completamente autosufficienti devono essere accompagnati. Per l’utilizzo di attrezzature comuni quali scale carrellate, granate e cassette, innaffiatoi e fontanelli è indispensabile l’utilizzo di guanti.

Negli spazi chiusi (uffici e bagni) è consentito l’accesso ad una sola persona alla volta che dovrà anche utilizzare il disinfettante per le mani a disposizione dello spazio.

Queste disposizioni vigono anche per le funzioni religiose all’interno dei cimiteri.

infograficacimiteri-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in arrivo il pass vaccinale per spostarsi in libertà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento