TECNICO INFORMATICO

Settore: / Information Technology /
Azienda: Orienta
Data annuncio: 17/09/2020
Sede di lavoro: Firenze
Orienta ricerca, per azienda cliente di produzione nel settore plastico, un Tecnico Informatico.
La risorsa, riportando direttamente alla Direzione, si occuperà di:
Mantenere l'efficienza del sistema informatico aziendale sia da un punto di vista HW che SW;
Migliorare e customizzare, ricorrendo anche a consulenze dedicate, il SW gestionale aziendale;
Mantenere ed aggiornare le infrastrutture informatiche in base alle esigenze aziendali;
Gestire le postazioni di lavoro;
Gestire il sito web e l'archivio cloud;
Mantenere rapporti con i fornitori di servizi informatici al fine di individuare le migliori soluzioni in termini di costi/servizi;
Implementare politiche SW per il trattamento dei dati secondo le normative vigenti in termini di privacy;
Gestire la cyber security aziendale al fine di preservare le informazioni industriali;
Pianificare e gestire progetti di miglioramento dei sistemi ICT;
Redigere procedure funzionali ed identificare le esigenze interne in termini di servizi informatici.
Si richiede:
Diploma o laurea in discipline informatiche;
Esperienza nel ruolo maturata all'interno di aziende;
Ottime capacità di programmazione SW;
Conoscenza ed esperienza nella gestione di architetture di rete;
Conoscenza del SW gestionale SAM R-evolution;
Ottime competenze Office (in particolare Excel e Access);
Conoscenza della lingua inglese;
Ottime doti relazionali;
Spiccata indipendenza ed orientamento al problem-solving.
L'inserimento è finalizzato all'assunzione diretta. L'inquadramento e la retribuzione saranno commisurati all'esperienza del candidato/a.

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento