OSS - reparto chirurgia

Settore: / Personale sanitario /
Azienda: Adecco Italia Spa
Data annuncio: 29/04/2020
Sede di lavoro: Firenze
La divisione Lifescience del Gruppo Adecco sta reclutando per una prestigiosa Clinica privata della provincia di Firenze:

OSS – reparto chirurgia

La Struttura eroga servizi e prestazioni di diagnosi e cura in regime ambulatoriale e di ricovero e dispone di sale operatorie per interventi di chirurgia specialistica e ambulatoriale, unità di terapia sub-intensiva post-operatoria, ed un centro Diagnostico per le prestazioni urgenti.
Potrai lavorare all'interno di un contesto modernamente organizzato e vivere un'esperienza clinica completa, a contatto con personale medico e infermieristico altamente qualificato.

Le figure selezionate verranno inserite prevalentemente nei reparti di degenza e si occuperanno di assistere pazienti post-operatori nei reparti di chirurgia e medicina.
L'orario è Full time 38h/settimanali, 6 giorni su 7 con un giorno di riposo. I turni sono principalmente giornalieri (dalle 06.45 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 21). E’ richiesta disponibilità anche a turni spezzati e notturni.

Requisiti:
- Esperienza come OSS maturata in reparti di chirurgia, reparti d'urgenza e/o medicina;
- Attestato OSS 1000 ore;
- Flessibilità;
- Empatia e orientamento al servizio;

Sede di lavoro: Sesto Fiorentino (Firenze)

Si offre contratto a termine iniziale con prospettiva di inserimento tempo indeterminato.
Inquadramento livello B2 CCNL Aiop.



Categoria Professionale: Assistenziale / Paramedico / Tecnico

Settore: SANITARIO/BIOMEDICALE

Città: Sesto Fiorentino (Firenze)

Patenti:
  • B

Mezzi di trasporto:
  • Auto

Disponibilità oraria:
  • Full Time

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento