Manutentore veicoli e automezzi pesanti - Alia Serivizi Ambientali

Settore: Industria E Manodopera / Personale Operaio / Manutentore
Azienda: Randstad Italia Spa
Data annuncio: 20/08/2020
Sede di lavoro: Firenze
Mansione

Randstad Italia per ALIA Servizi Ambientali ricerca la figura di Manutentore di Veicoli ed Automezzi pesanti.


 

Responsabilità

La figura selezionata si occuperà della manutenzione di mezzi pesanti mediante le attrezzature preposte all'interno delle officine aziendali con autonomia operativa limitata all'esecuzione del proprio lavoro nell'ambito di istruzioni dettagliate.


 


La sede di lavoro iniziale sarà Firenze con possibilità di trasferimento in tutte le sedi di Alia.

Competenze

 


E’ richiesta esperienza come manutentore in autofficine di veicoli pesanti o in officine di attrezzature per igiene urbana, agricole, betoniere o macchine movimento terra, sia come riparatore generico che come elettrauto. 


Si richiede patente di categoria B e conoscenze di base nell'utilizzo del PC.


Saranno considerati requisiti preferenziali patente C e attestati professionali di manutentore di autocarri o elettrauto, attestati di formazione per corsi IVECO/MERCEDES o altri.


Si offre contratto iniziale di 6 mesi con prorogabile fino a 12 e possibilità di trasformazione a tempo indeterminato (a completa discrezione dell’azienda) ai sensi del regolamento aziendale in materia di selezioni.


Ai candidati NON in possesso di patente C, sarà chiesto l’impegno a conseguirla (a propria cura e spese) come precondizione per la possibilità di trasformazione a tempo indeterminato.

Candidati per questo lavoro

Partner:
Offerte lavoro simili
Guide TrovaLavoro
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento