Ingegnere Gestionale (settore Arredamento di lusso)

Settore: Impresa E Consulenza Aziendale / Altro / Ingegnere Gestionale
Azienda: Adecco Italia Spa
Data annuncio: 21/02/2020
Sede di lavoro: Firenze
Per importante realtà aziendale del settore dell' Arredamento di lusso, ricerchiamo un/a Ingegnere gestionale con minima esperienza in ambito industriale, da inserire all'interno del Team aziendale con finalità di stabilizzazione.

La risorsa inserita si occuperà di:
- Analisi costo del prodotto (elaborazione schede di costo)
- Certificazione prodotti per l'esportazione all'estero (in continua collaborazione con le aziende di consulenza)
- Controllo di gestione (in collaborazione con il commercialista)

Ricerchiamo risorse motivate ad intraprendere un percorso (con iniziale contratto a tempo determinato diretto con l'azienda) di formazione e crescita professionale; che siano in possesso di:
- conoscenze relative al controllo di gestione
- Buona conoscenza della Lingua Inglese
- Competenze nell'uso dei sistemi informatici (pacchetto office in particolare)
- disponibilità ad effettuare straordinari
- disponibilità immediata ad intraprendere l'attività

Orario di lavoro: full time (dal lunedì al venerdì 8:30-12:30, 14:00-18.00; circa 2 sabati al mese 8:30-12:00)
Inserimento diretto in azienda con contratto a tempo determinato, finalizzato all'inserimento stabile in azienda.

Categoria Professionale: Finanza / Contabilità

Città: Cerreto Guidi (Firenze)

Conoscenze linguistiche:
    Inglese
  • Parlato: Buono
  • Scritto: Buono
  • Comprensione: Buono

Patenti:
  • B

Mezzi di trasporto:
  • Auto

Disponibilità oraria:
  • Full Time

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento