INGEGNERE DEI MATERIALI

Settore: Industria E Manodopera / Engineering / Ingegnere
Azienda: Ali Spa
Data annuncio: 18/08/2020
Sede di lavoro: Firenze
Ali Agenzia per il Lavoro S.p.A., Filiale di Scandicci, seleziona per primaria azienda cliente operante nella progettazione ed installazione di impianti audio, 1 INGEGNERE DEI MATERIALI.
La risorsa inserita si ocueprà delle seguenti attività:
Ricerca di laboratorio individuando e progerttando nuovi materiali da impiegare in ambito del processo produttivo in ambito elettronico;
Studio della struttura chimica, delle proprietà e delle caratteristiche delle sostanze per mettere a punto materiali innovativi e maggiormente performanti;
Promuovere processi innovativi per la creazione di nuoni prodotti e processi produttivi;
Effettuazione di prove di laboratorio e test sui materiali per analizzate il comportamento meccanico e le caratteristiche dei materiali;
Studio del processo di produzione industriale, analizzando anche il costo delle materie prime, tempi e metodi di produzione;
Garantire la conformità agli standard di qualità ed il rispetto delle normative in vigore (es. verifca e certificazione che i materiali utilizzati non siano dannosi per persone ed ambiente)
Preparazione report e documenti tecnici e predisposizione del controllo qualitativo dei processi produttivi.
Il-la candidato ideale è in possesso dei seguenti requisiti:
Esperienza di almeno tre anni nel ruolo;
Conoscenza acquisite in ambiuto di scienza e tecnologia dei materiali, metallurgia, elettronica e fisica;
Laurea in Ingegneria dei materiali o altre lauree affini.
Si offre contratto full time ed inserimento diretto con azienda cliente
Zona di lavoro: Scandicci

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento