HR Compliance & Rewarding

Settore: / Risorse Umane /
Azienda: Tessilform Spa
Data annuncio: 08/12/2018
Sede di lavoro: Firenze
PATRIZIA PEPE® - TESSILFORM S.P.A

HR COMPLIANCE & REWARDING

Contratto: Indeterminato

Livello: 7. Livello

Stipendio: EUR.40.000 - EUR.50.000

Location: Firenze (Italy)

Reports to: HR Director

Luogo di Lavoro: Capalle, Campi Bisenzio (FI)

Obiettivo del Ruolo:

La figura ricercata sarà inserita all'interno della funzione HR con l'obiettivo principale di garantire la conformità di tutti i processi esistenti, e di quelli in via di definizione, legati alla gestione delle risorse umane. Nel progettare, implementare e condurre la compliance aziendale in ambito HR, la risorsa individuata avrà la responsabilità di dimostrare la conformità alla relativa legislazione di riferimento, monitorare i costi di conformità ed identificare, richiamare e risolvere tutti i problemi di regolazione, minimizzando i rischi correlati

Principali Responsabilità:

-Suprevisionare la creazione e aggiornamento di regolamenti e procedure aziendali in ambito HR e non solo, sia per attività operative che inerenti a progetti speciali, lavorando a stretto contatto con tutti i team aziendali coinvolti in data processing (IT, Legal, Sales, Marketing, Logistica, BI, etc.);

-In partnership con HR Director e HR Legal Manager, identificare e recepire tutte le modifiche e i necessari aggiornamenti relativi alle normative giuridiche del Lavoro, valutandone impatti organizzativi e di costo sui processi aziendali;

-Mappare i trend HR, supportando HR Director e HR Legal Manager nella valutazione di potenziali rischi per l'organizzazione al fine di mantenre adeguati standard di compliance sull'intera struttura organizzativa;

-Dare supporto in ambito payroll e legal fornendo pareri informati e redigendo raccomandazioni operative anche in forma scritta;

-Supportare i processi di selezione, performance management e Sviluppo di competenze elaborando soluzioni e processi ed elaborando analisi dati su KPI e best practice;

-Consigliare il management sulle politiche per le pari opportunità, il razzismo, la molestia sessuale o qualsiasi tipo di discriminazione in un'ottica di diversity management.

RISK MANAGEMENT

-Supervisionare le attività di Risk Management, ovvero dell'insieme dei presidi organizzativi, regole, infrastrutture tecniche e metodologiche di misurazione dei rischi (Risk Mapping)

-Assicurare in ogni momento l'allineamento tra la propensione al rischio definita dal vertice aziendale e l'esposizione effettiva risultante dalle attività operative in essere.

-Condurre analisi e valutazioni, redigendo dettagliati report su risultati e raccomandazioni su azioni da intraprendere.

-Offrire consulenza specializzata su documentazioni e comunicazioni aziendali e FAQs

GDPR/PRIVACY

-Seguire l'implementazione e il costante aggiornamento delle attività legate all'implementazione del GDPR, assicurando che i dati personali dei dipendenti, siano trattati in conformità all'attuale normativa sulla Privacy, secondo i principi di trasparenza, riservatezza, integrità, necessità.

-Garantire adeguata sicurezza e minimizzazione di possibili minacce quali trattamento illecito, perdita o danno accidentale

-Revisione legale delle clausole contrattuali relative alla privacy e alla gestione informatica dei dati sensibili

-Redazione policy e guidelines per tutte le entità legali del Gruppo a livello europeo impattate dalla normativa con relativa messa a terra dei controlli

-Coordinamento dei gruppi di lavoro interfunzionali relativi alla redazione e aggiornamento di regolamenti e procedure relative a diversi ambiti aziendali: privacy policies, cookies policies and legal disclaimers.

HEALTH & SAFETY

-Coordinare tutte le attività di gestione volte al mantenimento e al costante miglioramento di un ambiente di lavoro sicuro e salutare per i dipendenti.

-Seguire il piano di sorveglianza sanitaria obbligatoria dei lavori, coordinare visite mediche periodiche, gestione della documentazione interna in linea con le normative vigenti

-Mappatura e aggiornamento costante dei documenti di valutazione rischi

-Sviluppare adeguate tecniche di rilevamento ed implementare presidi efficaci e flessibili attraverso la costante misurazione dei positivi effetti generati da tali presidi.

-Condurre audit periodici, raccogliere e archiviare documentazione ed identificare soluzioni a correzione di eventuali problematiche.

REWARDING & COMPENSATION

-Gestione e aggiornamento delle politiche aziendali su valutazione delle performance e criteri di compensation (di breve e lungo periodo) contribuendo allo sviluppo di nuove approcci in un'ottica di Total Reward System.

-Costante revisione delle offerte di benefits in linea con le strategie aziendali e con i cambiamenti legislativi;

-Monitoraggio delle variazioni che avvengono nella popolazione aziendale per individuare le leve incentivanti più adatte.

-Produzione di reportistica ad hoc relativa al costo del personale, turnover, tassi di assenteismo, premi..etc.

-Contribuire allo sviluppo e all'adozione di politiche di work/life balance, flessibilità e welfare aziendale al fine di comprendere e anticipare possibili impatti e prevedere scenari futuri di sviluppo organizzativo.

PROFILO

-Laurea in materie economiche o giuridiche o in ambiti affini.

-Esperienza pluriennale nel ruolo o in aree HR limitrofe, con un focus sul change management e riorganizzazioni aziendali.

-Buona Conoscenza della lingua inglese.

-Conoscenza di procedure per la pianificazione di incentivi e premi, delle tecniche di valutazione del lavoro e tendenze del mercato del lavoro.

-Ottima conoscenza pacchetto Microsoft Office (in particolare Excel e Powerpoint).

-Ottime doti analitiche e relazionali.

Candidati per questo lavoro

Torna su
FirenzeToday è in caricamento