ADDETTO AL CONTROLLO DI GESTIONE

Settore: / Turismo e Ristorazione /
Azienda: Human Company - Mercato Centrale
Data annuncio: 07/01/2020
Sede di lavoro: Firenze
Il Mercato Centrale, all'interno della funzione corporate, cerca un addetto al Controllo di Gestione. La risorsa avrà il compito di garantire lo sviluppo delle attività di budgeting e pianificazione, delle attività di controllo economico relative all'andamento della gestione di tutte le attività del Gruppo in relazione agli obiettivi di performance pianificati ed elaborare la relativa reportistica necessaria agli Amministratori ed ai Responsabili di Funzione.

La risorsa si occuperà in particolare di: 

• Supporto nella redazione del Budget annuale;
• Analisi degli scostamenti dai KPI industriali ed economici rispetto a quanto pianificato; 
• Imputazione dei costi e dei ricavi ai vari centri e redazione dei report di controllo di gestione;
• Analisi degli scostamenti tra Budget preventivo e consuntivo;
• Definizione di soluzioni di efficientamento e riduzione dei costi per garantire il raggiungimento della performance target dell’azienda;
• Estrapolazione e riorganizzazione dei dati di vendita dai sistemi informativi aziendali.

Requisiti richiesti: 
Laurea o Master in materie economiche;
Ottima conoscenza del pacchetto Microsoft Office, in particolare ottime conoscenze Excel;
Conoscenze base di contabilità generale, analitica e fiscale d'impresa e del bilancio d'esercizio;
Lingua inglese.

Completano il profilo: 
Buone capacità di organizzazione del lavoro e per priorità;
Buone capacità relazionali;
Predisposizione al lavoro in Team. 

Si offre iniziale contratto a tempo determinato.

Candidati per questo lavoro

Partner:
Guide TrovaLavoro
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento