Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tim Cook, il Ceo di Apple a Firenze / FOTO - VIDEO

Ospite di un incontro promosso al Cinema Odeon

 

Nel tardo pomeriggio l'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha incontrato gli studenti durante l'evento organizzato dall'Osservatorio Permanente Giovani Editori al cinema Odeon per festeggiare la ventesima edizione del progetto 'Il Quotidiano in Classe'. 

Il Ceo del colosso statunitense è stato interpellato sulla guerra dei dazi: "Sono a favore di un aggiornamento degli accordi commerciali - spiega all'Adnkronos - perché siano in linea con i nostri tempi, però sono fermamente convinto che gli scambi commerciali liberi fra paesi siano un fattore positivo per tutti".  "La mia speranza e la mia convinzione è che con il tempo, e attraverso diversi accordi, le barriere commerciali, che siano tariffarie o meno, si normalizzeranno, torneranno a zero o quasi, perché io reputo che questo sia fondamentale per un ambiente sano e io sono ottimista in tal senso".



Non è mancata una domanda sulle Fake News: "Internet ha comportato tante cose positive, ma le fake news sono una delle negatività - ha spiegato all'Adnkronos il numero dell'azienda di Cupertino - Tutti noi amanti della democrazia e che crediamo nella libertà dobbiamo pensare che separare il falso dal vero sia la base della libertà". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento