Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giornata degli infermieri: la professione raccontata in un video

Gli infermieri si raccontano in un video, recitando 53 articoli del Codice Deontologico

 

La Giornata internazionale degli Infermieri nella provincia di Pistoia viene celebrata con la lettura dei 53 articoli del Codice Deontologico e le testimonianze degli infermieri raccolti in un video che tutti potranno vedere agli ingressi degli Ospedali San Jacopo di Pistoia, SS Cosma e Damiano di Pescia e Lorenzo Pacini di San Marcello. 

Nel complimentarsi per l'iniziativa il dottor Paolo Zoppi, direttore del dipartimento assistenza infermieristica e ostetrica dell'Azienda USL Toscana centro ha dichiarato: "E' un' iniziativa, anche questa, per sottolineare ancora una volta il contributo che gli infermieri hanno dato in maniera professionale, coraggiosa e competente nella gestione, a tutti livelli, della pandemia. Nel futuro la nostra professione dovrà guardare all'innovazione e alla prossimità, quest'ultima intesa come vicinanza alle persone al fine di dare risposte sempre più concrete in particolare alla popolazione che invecchia e alle cronicità. Questa sarà la nostra strategia per le sfide future". 

L'iniziativa del video, promossa dalla Direzione Infermieristica, è stata realizzata dai Coordinatori Infermieristici che hanno coinvolto il personale della gran parte dei contesti operativi, sia ospedalieri che territoriali. 

"L’aver “dato voce” agli infermieri - scrive la dirigenza infermieristica- ha consentito di realizzare una grande aspettativa ovvero che la percezione del nostro ruolo sia letta come collaborazione, come alleanza con la cittadinanza attraverso l’agire del ruolo di facilitatore dei processi assistenziali e di integrazione con la rete sanitaria, aspetti peculiari della professione infermieristica".

Il Codice Deontologico rappresenta per gli infermieri il fondamento della loro professione e la lettura dei singoli articoli è un modo per spiegare agli altri professionisti della sanità, ai neolaureati ma anche ai cittadini, i principi su cui è basata la professione  stessa. 

Quest'anno la ricorrenza è doppia in quanto il 2020 è stato dichiarato, dal World Health Organizzation, “l’Anno dell’Infermiere” e in quanto ricorre il bicentenario della nascita di Florence Nightingale (12 maggio 1820), fondatrice dell' HYPERLINK "Assistenza infermieristica" assistenza infermieristica moderna.

La ricorrenza infine quest’anno è particolarmente sentita dagli operatori che sono reduci dalla faticosa e intensa esperienza di assistenza ai pazienti affetti da Covid19.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento