crisi

  • Crisi Coronavirus: consumi dimezzati in Toscana e più che dimezzati a Firenze

  • Crisi Coronavirus: centinaia di giovani coppie con figli non hanno di che mangiare

  • Rischio usura: un terzo di hotel e ristoranti in crisi per poca liquidità 

  • Cig artigiani: a Firenze pagato solo un quarto delle richieste di aprile

  • Crisi Coronavirus, Nardella: "Bomba sociale in arrivo. Turismo? Ingressi programmati ma no al numero chiuso"

  • Crisi: imprese gestite da immigrati ancora in crescita

  • Turismo: 8 milioni di pernottamenti sfumati in Toscana in 5 mesi, a causa del Covid

  • Crisi Coronavirus, Nardella: "In centro 2.300 bar e ristoranti in ginocchio"

  • Crisi Covid, il procuratore Creazzo: “In Toscana il pericolo che si presenti il mafioso con la ‘valigetta di denaro’ è reale e grave”

  • Crisi turismo e alberghi: lavoratori delle cooperative senza stipendio per 3 mesi

  • Effetto Covid sull'economia toscana: meno 100mila posti di lavoro, boom cassa integrazione e pil a picco

  • Crisi coronavirus: l'aneddoto amaro di Nardella

  • Coronavirus, effetto lockdown: Arci in crisi

  • Piano Rinascita: pubblicità in strada con pannelli digitali 

  • Fase 2, Cosap azzerato fino a ottobre per bar e ristoranti fiorentini

  • Allevatori contro aziende: in Toscana scoppia la guerra sul prezzo del latte

  • Crisi Coronavirus: 4 aziende fiorentine su 5 hanno chiesto la cassa integrazione

  • Coronavirus: batosta per le pelletterie toscane, dimezzati gli ordini 

  • Fase 2: vittoria dei tassisti, contributi a fondo perduto in arrivo

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Covid, a rischio chiusura le ottiche Guidoreni: "Non sappiamo come fare" / VIDEO

  • Abbigliamento: i negozi riaprono ma con costi elevati, futuro tra incertezze e speranza / VIDEO

  • Crisi coronavirus: in Toscana "l'emergenza rifiuti è dietro l'angolo"

  • Imprese, le stime: perdite per oltre 2,2 miliardi di euro nel lockdown

  • Le notti buie delle discoteche, Space e Tenax: "Situazione drammatica"