Zanardi: "A paraolimpiadi 2020 se fisico regge"

L'atleta è intervenuto ad un convegno all'ospedale di Careggi

Zanardi al convegno - © FirenzeToday / Dario Pettini

Stamani l'atleta Alex Zanardi ha partecipato al convegno, svoltosi presso l'aula magna dell'ospedale di Careggi, intitolato ''Progettare lo sport paralimpico''. Durante il suo intervento il pluri-medagliato alle paraolimpiadi di Brasile 2016 ha parlato apertamente ai molti studenti presenti: "Abbiate una frazione del vostro tempo improntata a progettare qualcosa. Ditevi: faccio questo perchè sia funzionale ad aprirmi un opportunità in futuro. E siate curiosi."  Non è mancato un passaggio sul futuro dell'atleta: "Andrò a Tokyo nel 2020 se il fisico regge" riferendosi ai prossimi giochi olimpici in Giappone.  ''A prescindere dal fatto se ce la farò o meno a partecipare da atleta, il progetto che ho in mente - ha spiegato Alex - sarà comunque quello di reclutare disabili da far crescere come sportivi da preparare alle competizioni in vista di questo prestigioso appuntamento. Io sono esperto soprattutto di handbike e continuerò a lavorare perché in questa disciplina si continui a competere ad alti livelli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • Prima nevicata in Toscana | FOTO

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Novoli: sorpreso sulla tramvia senza biglietto si mette nei guai da solo

  • Coverciano: pino cade sulle auto parcheggiate / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento