SPAL-Fiorentina 1-1: Paloschi fa tremare i viola, Chiesa ci mette una pezza

I toscani impattano al Mazza: Spal in vantaggio nel finale di primo tempo con Paloschi, Chiesa trova il pareggio a dieci minuti dal termine. Fiorentina a -9 dal sesto posto

Federico Chiesa

Fiorentina costretta al pari sul campo della SPAL. I viola non vanno oltre l'1-1 al Mazza, dove anzi erano passati in svantaggio per la rete di Paloschi nel finale di primo tempo. Soltanto il goal di Federico Chiesa a 9' dal termine ha evitato quello che sarebbe stato un ko molto simile a quello di Crotone.

Per come si erano messe le cose, il punto ottenuto non è da buttare (la squadra di Semplici è pur sempre in serie positiva da tre partite), ma basta per ridurre il gap dalla Sampdoria che attualmente occupa il sesto posto, ultima posizione valevole per un piazzamento europeo. I blucerchiati, infatti, hanno centrato un importantissimo successo battendo 3-0 la Juventus e distano ora 9 punti in classifica. Sarà deluso Pioli che aveva chiesto ai suoi tutt'altra gara, raccomandandosi particolarmente in merito all'approccio alla gara.  

La partita

Nelle prime fasi la Fiorentina cerca di controllare il match ma la prima occasione è per la SPAL al 10' con un colpo di testa di Vicari, neutralizzato dalla difesa viola. Al 12' tentativo su punizione di Veretout dalla media distaza, palla ben calciata ma Gomis blocca senza affanni. Passata da poco la mezz'ora la squadra di Pioli va in goal con Chiesa dopo un'azione confusa ma l'arbitro annulla giustamente per fuorigioco. Al 43' Paloschi sigla il vantaggio per i padroni di casa, ribadendo in rete il colpo di testa di Felipe che aveva precedentemente impattato sul palo dopo la gran pennellata di Viviani su calcio di punizione. Nel finale episodio in area di rigore toscana con Borriello che reclama il penalty, Calvarese lascia correre. Squadre a riposo sull'1-0 per la Spal.  

La ripresa inizia subito con un cambio offensivo nella Fiorentina: Pioli rileva Maxi Olivera e inserisce Babacar. La squadra viola si getta immediatamente in avanti e va al tiro con Gil Dias, pallone in gradinata. Al 58' brivido per la Fiorentina: Paloschi raddoppia ma Calvarese annulla per posizione di offside senza nemmeno consultare il VAR. Al 61' Sanchez perde palla malamente e Schiattarella prova a sorprendere Sportiello fuori dai pali senza successo. Replica la Fiorentina con una botta d'esterno di Babacar al 63', palla in corner. Sugli sviluppi del corner Sanchez va vicino al pari ma Grassi salva sulla linea. I toscani cercano con insistenza il pari ma mancano di convinzione: Simeone spreca ancora al 65' colpendo debolmente sul cross di Gaspar. Il Cholito ci riprova al 79' con una bella girata dal limite dell'area che si perde di poco alta sopra la traversa. A 10' dalla fine la Fiorentina trova finalmente il pareggio: Simeone vince un rimpallo nel duello con Viviani e serve Chiesa che a tu per tu con Gomis non sbaglia. Dopo aver raggiunto l'1-1 i viola provano addirittura a vincerla ma i tentativi di Saponara e Babacar sono imprecisi. Nel recupero espulso Oikonomu per doppio giallo. Finisce in parità, Fiorentina fermata al Mazza, il sesto posto s'allontana. 

Il tabellino di SPAL-Fiorentina 1-1

SPAL (3-5-2) - Gomis; Salamon (Oikonomu), Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Grassi (78' Schiavon), Mattiello; Borriello (58' Floccari), Paloschi. A disp.: Poluzzi, Marchegiani, Mora, Rizzo, Vaisanen, Cremonesi, Konate, Bonazzoli. All.: Semplici

FIORENTINA (4-3-3) - Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Olivera (46' Babacar); Benassi, Sanchez, Veretout; Gil Dias (62' Saponara), Simeone, Chiesa. A disp.: Dragowski, Biraghi, Laurini, Milenkovic, Hugo, Hagi, Zekhnini, Lo Faso, Cristoforo, Eysseric. All.: Pioli

Arbitro: Calvarese di Teramo
Marcatori: 43' Paloschi (S), 81' Chiesa (F)
Ammoniti: Pezzella, Benassi (F), Borriello, Oikonomu, Viviani (S)
Espulsi: Oikonomu (S) per doppia ammonizione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa a Barberino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento