Sarri sul tetto d'Europa: Figline ringrazia

Il tecnico italiano, di origini napoletane ma a lungo residente a Figline, ha vinto l'Europa League col Chelsea. Grande soddisfazione nel piccolo comune del Fiorentino

Maurizio Sarri e i giocatori del Chelsea in festa (foto © ANSA)

Ieri sera il Chelsea allenato da Maurizio Sarri si è laureato campione dell'Europa League battendo 4-1 i rivali cittadini dell'Arsenal nella finale giocata allo stadio Olimpico di Baku in Azerbaijan. 

Per il tecnico italiano è stato un autentico trionfo, oltre che una rivincita personale, visto che - nonostante un terzo posto conquistato in una delle Premier League più tirate degli ultimi anni e la conquista dell'Europa League - il suo rapporto con i Blues sembra giunto al capolinea. Si tratta del primo grande successo della lunga carriera da allenatore di Sarri, iniziata a metà degli Anni '90 dalle categorie inferiori fino alla conquista della promozione in Serie A con l'Empoli e al triennio alla guida del Napoli.

Grande soddisfazione anche a Figline, centro abitato parte della Città metropolitana di Firenze, dove Sarri ha vissuto a lungo e dove tutt'ora ha casa. Tanti i concittadini dell'ex tecnico di Empoli e Napoli che hanno voluto omaggiare il 60enne originario del capoluogo partenopeo, che potrebbe tornare in Italia per allenare la Juventus, sua acerrima rivale ai tempi in cui guidava i campani. 

A proposito del rapporto tra Napoli e Sarri: nel tentativo di scongiurare l'approdo in bianconero di "Sir" Maurizio, un paio di giorni fa, qualche tifoso del Napoli ha affisso uno strsicione nei pressi di casa Sarri a Figline con un messaggio che lo invita a declinare la proposta della Juve "Comandante non tradire il popolo, Napoli ti ama!".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa a Barberino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento