La Fiorentina è ultima, caccia ai colpevoli

Marchionni aveva portato la luce sulla società gigliata ma poi Ziegler e Cassano l'hanno fatta sprofondare nell'oscurità, la Sampdoria batte la Fiorentina per due reti ad uno

Ultima, si ultima. Nessuno ci crede ma nei bar storici della viola c'è una vera e propria rivolta dopo la trasferta a Genova che ha affossato la Fiorentina 2 - 1.
In realtà la partita era cominciata bene per viola con una buona gestione del centrocampo portando più di una volta la squadra ad essere pericolosa.

Dopo una manciata di minuti il volto di Sinisa Mihajlovic sfoggiava "quasi" un sorriso per essere passato in vantaggio con un goal di Marchionni ben servito dalla sinistra da un cross di Vargas, uscito poi per infortunio. Bravo anche Frey che con due "paratone"in due occasioni ha salvato la porta, prima della chiusura di metà gara.
Il secondo tempo è l'antitesi del primo la Fiorentina è goffa, senza idee e con poca grinta la Samp attacca tanto da assediare la viola nella propria tre - quarti.

IL VIDEO

Il portone crolla alla mezz'ora con una punizione di Ziegler che in funzione di ariete pareggia aprendo la strada allo show di Antonio Cassano che dopo aver dribblato due uomini insacca da centro area.
La Fiorentina è ultima, i tifosi chiedono la "testa" di qualcuno intanto domenica c'è il Bari sconfitto ma non vinto dalla capolista Lazio per due a zero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Ponte a Greve: crolla un muro per il maltempo, auto distrutte

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

  • Chianti: Elsa in piena, evacuate 23 famiglie per rischio alluvione / FOTO

  • Campi Bisenzio: neonata trovata morta in una borsa / FOTO - VIDEO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento