Il calcio piange mister Mondonico: riportò la Fiorentina in Serie A

Malato da tempo si è spento all'età di 71 anni. Fu l'artefice del ritorno in A dei viola nella stagione 2003-2004

Il mondo del calcio questa mattina si è svegliato con un'altra brutta notizia: l'ex calciatore e allenatore Emiliano Mondonico si è spento a 71 anni dopo una lunga battaglia col cancro. Persona solare e genuina, grande intenditore di calcio, nel corso della sua lunga storia in panchina ha legato il suo nome principalmente a squadre come l'Atalanta e il Torino. In particolare con i granata ha vinto la Mitropa Cup nel 1991 e la Coppa Italia nella stagione '92-'93.

Originario di Rivolta d'Adda, in provincia di Cremona, in carriera ha allenato anche la Fiorentina con cui nell'annata 2003-2004 ha conquistato la promozione in Serie A (fu poi esonerato dopo sette giornate nella massima serie per divergenze con la proprietà). Per questo è ricordato con grande affetto anche dal pubblico e dal club viola. Ultima esperienza in panchina con il Novara per sei gare nel 2011-2012, poi una parentesi da opinionista. Del Mondo, oltre che il ricordo di una persona per bene, rimarranno la grandissima dignità e positività con cui ha affrontato la malattia, dando così un messaggio di speranza a chi soffre di questo brutto male. 

L'ACF Fiorentina ha voluto ricordare il mister scomparso con un comunicato del quale riportiamo integralmente il testo:

"Proprietà, Dirigenza e tutta la Fiorentina si stringono alla famiglia per la scomparsa di Emiliano Mondonico.

Emiliano, oltre ad essere stato un grande tifoso viola,  è stato  l’allenatore che ha riportato la Fiorentina in Serie A nel 2004 e per questo resterà per sempre nella nostra storia e nei nostri cuori.

Mondonico è sempre rimasto vicino alla Fiorentina e siamo felici di averlo celebrato in occasione della festa dei 90 anni della Società Viola, come uno dei più importanti allenatori della storia gigliata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

Torna su
FirenzeToday è in caricamento