Morte del 22enne di Scandicci: i tifosi salutano Niccolò / FOTO

Il ricordo sugli spalti di San Siro in occasione di Inter - Fiorentina

Lo striscione dei tifosi (immagine da Facebook)

I tifosi salutano Niccolò Ciatti, il 22enne di Scandicci morto in Spagna dopo un pestaggio in discoteca. Ieri sera allo stadio di San Siro, in occasione della prima di campionato tra Inter e Fiorentina, uno striscione ha ricordato il ragazzo di Casellina. 
Niccolò era un tifoso della Viola. Sabato scorso, all'ultimo saluto alla chiesa di Gesù Buon Pastore, una sciarpa è stata appoggiata sulla bara. Durante la camera ardente il vicepresidente della Fiorentina, Gino Salica, accompagnato dall’ex giocatore gigliato, Moreno Roggi, avevano salutato i genitori e donato una maglia ufficiale della Fiorentina con il nome Niccolò sulle spalle.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • I migliori locali di Firenze, dalla pizza alla cucina etnica: ecco i 12 vincitori

  • Folle inseguimento, paura sui viali: 14enne semina il panico

  • Marradi: soppresso da Papa Francesco il monastero domenicano. Le tre suore saranno trasferite

  • Frecciarossa deragliato a Lodi: prodotto a Firenze il pezzo difettoso del cambio all'origine della tragedia

  • Droga alle Cascine: trovate eroina, marijuana e hashish

Torna su
FirenzeToday è in caricamento