Lazio-Fiorentina, probabili formazioni: tocca a Lezzerini

Sousa sta pensando di far giocare il giovane portiere Lezzerini dal primo minuto. Borja Valero è squalificato: al suo posto c'è Vecino. Inzaghi deve fare a meno degli squalificati Biglia e Djordjevic

La Fiorentina affronta la Lazio, nell'ultima partita della stagione quella della 38^ giornata di Serie A. In mediana possibile venga riproposto Vecino, recuperato dalle noie muscolari che lo hanno condizionato nell'ultimo periodo. 

QUI LAZIO - Inzaghi deve fare a meno degli squalificati Biglia e Djordjevic, ma ritrova Gentiletti e Keita, entrambi titolari. A centrocampo Cataldi in vantaggio su Onazi, Basta e Konko saranno i terzini, davanti gioca Klose, alla sua ultima partita in biancoceleste.  

QUI FIORENTINA - Paulo Sousa ritrova Tomovic, squalificato col Palermo, e lo manda il campo al posto di Roncaglia. Vecino, rientrato domenica, dovrebbe partire titolare al posto di Borja Valero a centrocampo, mentre Bernardeschi potrebbe affiancare Ilicic o Mati Fernandez sulla trequarti. Tello gioca a destra, Kalinic unica punta.

PROBABILI FORMAZIONI
Lazio (4-3-3):
Marchetti; Basta, Bisevac, Mauricio, Konko; Parolo, Cataldi, Lulic; Candreva, Klose, Felipe Anderson. A disp.: Guerrieri, Gentiletti, Patric, Braafheid, Onazi, Milinkovic-Savic, Morrison, Mauri, Keita. All.: S. Inzaghi Squalificati: Biglia (1), Djordjevic (1) Indisponibili: De Vrij, Radu, Kishna, Matri, Berisha, Hoedt
Fiorentina (3-4-2-1): Lezzerini; Roncaglia, G. Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Badelj, Vecino, Alonso; Zarate, Ilicic; Kalinic A disp.: Tatarusanu, Satalino, Tomovic, T. Costa, Blaszczykowski, Tello, Kone, Vecino, Mati Fernandez. All.: P. Sousa Squalificati: Borja Valero (1), Pasqual (1) Indisponibili: Babacar, Benalouane

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di max
    max

    Purtroppo nella FIORENTINA c'è qualcuno che si diverte a farsi del male. La programmazione dovrebbe essere il forte della FIORENTINA... e tutti gli anni ci deve essere continuità di gestione. Non mi sembra che la gestione sia da rivoluzionare totalmente chi fa mercato. SI NAVIGA A VISTA... in questa meniera è difficile vincere. Se parti prima nel fare mercato... dopo spendi di più. Cosa dovrebbero fare a MILANO sponda ROSSONERA ? Sembra che si sono due tronconi che agiscono parallelamente sulle strategie di mercato.. come epoca VITTORIO CECCHI GORI. Se arriviamo ad un obbiettivo si rinforza ed un'altro nò ? I difetti vanno corretti e in difesa ci sono i punti deboli della squadra. Nella seconda parte del cammpionato abbiamo preso troppi goal... al primo tiro in porta era rete... sia che tira in porta  HIGUAIN... che il primo venuto.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Centro storico: stop ai bagarini, stangata sui risciò

  • Cronaca

    Lavori socialmente utili per gli imputati invece del carcere

  • Cronaca

    Tramvia: rivoluzione viabilità alla stazione

  • Incidenti stradali

    Tramvia: incidente in Piazza Dalmazia, traffico in zona

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Scandicci: 77enne muore travolta dal camion dei rifiuti / FOTO - VIDEO

  • Falso allarme bomba vicino al Duomo | FOTO / VIDEO

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • I Medici: cercasi comparse per la terza stagione

  • Finti mimi nel centro storico: scatta l'espulsione 

  • Mugello, under 35 aprono discoteca: preservativi e alcoltest all'ingresso

Torna su
FirenzeToday è in caricamento