Inter-Fiorentina 3-0, le pagelle dei viola: Tomovic e Hugo distratti, bene Dias

Prestazione negativa della difesa toscana apparsa deconcentrata e in ritardo. Positivo l'esordio del portoghese Dias. Babacar entra con l'atteggiamento giusto

Tre reti subite nel primo incontro ufficiale della stagione. Non era certamente questo l'esordio sperato da Stefano Pioli per l'inizio della sua avventura alla guida della Fiorentina. A San Siro i viola si sono dovuti arrendere all'Inter di Luciano Spalletti, vittoriosa grazie ai goal di Icardi e Perisic.

Finiti in svantaggio nei primi minuti dell'incontro, i toscani si sono complicati la vita con delle disattenzioni difensive evitabili. Migliore l'atteggiamento mostrato nella ripresa con l'ingresso di Babacar a dare vivacità all'azione offensiva. Ancora tanto da lavorare per Pioli che, in attesa di definire le ultime operazioni di mercato, dovrà lavorare sulla concentrazione e sulla solidità della difesa. 

I migliori today

Dias 6,5: il portoghese, giunto a Firenze da poco è stato uno dei più pimpanti dei suoi. Nonostante i pochi allenamenti è sempre stato nel vivo del gioco. Ha personalità e si vede anche da come cerchi spesso la conclusione verso la porta avversaria.

Sportiello 6: Nonostante le tre reti subite, l'ex atalantino è stato protagonista di una buona prestazione risultando decisivo con almeno tre parate che hanno evitato un passivo ancor più pesante. 

Babacar 6,5: Inizialmente in panchina per far posto al neo-acquisto Simeone, il senegalese è stato protagonista di un'ottima mezz'ora di gara con un paio di conclusioni insidiose. Se continuerà con questa determinazione sarà difficile tenerlo fuori. 

I peggiori Today 

Tomovic 4,5: Inizio di stagione negativo per il serbo apparso distratto e in ritardo. In occasione del raddoppio e del tris interista, guarda saltare sia Icardi sia Perisic senza neanche accennare l'intervento.

Vitor Hugo 5,5: L'ex Palmeiras è parso in affanno in più di un'occasione: sull'azione del rigore di Astori si lascia sfuggire Icardi con troppa leggerezza e anche in occasione del raddoppio dell'argentino, è disattento come il compagno di reparto Tomovic.

Benassi 5: Schierato in una posizione più avanzata rispetto al ruolo occupato nel recente passato a Torino non ha destato un'impressione particolarmente positiva faticando a trovare la giusta collocazione in campo. 

Tabellino e pagelle di Inter-Fiorentina 3-0

INTER (4-2-3-1) - Handanovic 6,5; D'Ambrosio 6, Skriniar 6,5, Miranda 6, Nagatomo 6; Vecino 6, Brozovic 6 (71' Gagliardini sv); Candreva 6, Borja Valero 6 (64' Joao Mario 7), Perisic 7; Icardi 7 (84' Eder sv). A disp.: Padelli, Berni, Ranocchia, Ansaldi, Dalbert, Vanheusden, Jovetic, Eder, Gabigol, Pinamonti. All.: Spalletti 6,5

FIORENTINA (4-2-3-1) - Sportiello 6; Tomovic 4,5, Vitor Hugo 5, Astori 5,5, Olivera 5,5; Veretout 6 (81' Zekhnini sv), Sanchez 6; Dias 6,5, Eysseric 6, Benassi 5 (55' Cristoforo 6); Simeone 6 (60' Babacar 6,5). A disp.: Dragovski, Cerefolini, Biraghi, Milenkovic, Pezzella, Hristov, Gaspar, Badelj, Hagi. All.: Pioli 5,5

Arbitro: Tagliavento di Terni
Marcatori: 6' rig, 15' Icardi (I), Perisic (I)
Ammoniti: Sanchez (F)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa a Barberino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento