Grassina, storica promozione in Serie D: grande festa in piazza / VIDEO

Campionato vinto con una giornata di anticipo. Il sindaco Casini illumina le strade di rossoverde

Storica giornata per il Grassina, che con l'affermazione di oggi sul campo di Lastra a Signa (con rete di Bruni su rigore) vince il campionato di Eccellenza con una giornata di anticipo e ottiene la promozione in Serie D. Un risultato straordinario: per la prima volta dopo quasi 25 anni la società disputerà un campionato nazionale.

Una cavalcata trionfale, quella dei rossoverdi in questa stagione, con 22 vittorie, 8 pareggi e una sola sconfitta, per un totale di 74 punti, miglior attacco e migliore difesa del campionato.

ECCO IL VIDEO DEI FESTEGGIAMENTI (dal post su Facebook di Francesco Casini).

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E questa sera in piazza Umberto I a Grassina grande festa annunciata dallo stesso sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini, presente sugli spalti di Lasta a Signa insieme all'assessore allo sport Enrico Minelli. 

"Il Grassina Calcio vince il campionato e vola con una giornata di anticipo in serie D! - ha commentato il sindaco su Facebook - Complimenti a tutta la squadra, alla società e ai tifosi per questo storico risultato...e stasera per festeggiare una piccola sorpresa: Piazza Umberto I sarà illuminata di rosso verde in onore della squadra grassinese!".

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • Folle inseguimento, paura sui viali: 14enne semina il panico

  • Campi Bisenzio, rivende merce rubata ai Gigli davanti ai Gigli: denunciata

  • Marradi: soppresso da Papa Francesco il monastero domenicano. Le tre suore saranno trasferite

  • Frecciarossa deragliato a Lodi: prodotto a Firenze il pezzo difettoso del cambio all'origine della tragedia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento