Fiorentina: iniziate le visite mediche per la nuova stagione

43 calciatori viola sono convocati presso il Centro sportivo Davide Astori per sostenere le visite di idoneità per l'inizio della nuova stagione agonistica

E' iniziato questa mattina il primo atto formale della nuova stagione calcistica della Fiorentina. Una prima parte di giocatori sotto contratto con il club viola si sono presentati al centro sportivo "Davide Astori" per sostenere le visite mediche, uno step imprescindibile prima della partenza per il ritiro di Moena. I controlli saranno divisi in due giorni e dovrebbero concludersi domani.

Le visite mediche nello specifico riguardano 43 calciatori: Baez, Bangu, Baroni, Beloko, Benassi, Biraghi, Brancolini, Ceccherini, Chiorra, Cristoforo, Dragowski, Dutu, Eysseric, Gori, Graiciar, Hancko, Hristov, Hugo, Illanes, Koffi, Lakti, Laurini, Marozzi, Meli, Montiel, Mosti, Nannelli, Pierozzi, Pinto, Ranieri, Salifu, Saponara, Schetino, Simeone, Sottil, Thereau, Trovato, Venuti, Veretout, Vlahovic, Zanon, Zekhnini.

Molti di questi sono appartenenti al settore giovanile (ben 27), altri sono in procinto di lasciare Firenze (Veretout su tutti) o comunque non fanno più parte del progetto della Fiorentina già dallo scorso anno (si pensi ai vari Eysseric, Cristoforo, Saponara). Ad attendere gli atleti al centro sportivo c'erano Giancarlo Antognoni, Joe Barone e il ds Daniele Pradé, facile dunque pensare che possa essere andato in scena qualche confronto inerente le prossime mosse di calciomercato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • Vedere Richard Gere a Firenze: ecco come fare 

  • Fiorentina, Nardella: “Nuovo stadio a Campi? Mi opporrò con tutte le forze”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento