Fiorentina-Bologna 2-1: Chiesa e Pezzella decidono la sfida con gli emiliani

Secondo successo di fila per i viola. Succede tutto nella ripresa: vantaggio di Chiesa e risposta immediata di Palacio. A 20' dalla fine il colpo di testa vincente di Pezzella

Federico Cihesa (© Ansa)

La Fiorentina centra il secondo successo consecutivo battendo 2-1 il Bologna nel secondo anticipo del quarto turno di Serie A. Dopo lo 0-0 dei primi 45' la svolta del match è arrivata nel secondo tempo: vantaggio viola con Chiesa e risposta immediata di Palacio. A decidere il risultato la rete realizzata da Pezzella a 20' dal termine. 

Successo sofferto ma meritato per i toscani che si portano così a quota 6 cancellando lo 0 in classifica delle prime due giornate. Pioli può tirare un sospiro di sollievo: la squadra si conferma in crescita e anche alcuni singoli come il giovane Chiesa stanno iniziando a fare la differenza. Sicuramente il miglior modo per approcciarsi al prossimo impegno: la sentitissima sfida dello Stadium contro la Juventus nel turno infrasettimanale di mercoledì.   

Primo tempo

Pioli conferma in blocco l'undici vittorioso al Bentegodi, Donadoni sorprende preferendo Palacio a Destro nel tridente con  Di Francesco e Verdi. Avvio di gara equilibrato, la prima occasione arriva all'11 con un colpo di testa di Thereau sventato da Mirante. La Fiorentina prova a sfruttare le fasce ma il Bologna si difende con ordine. I padroni di casa ci provano anche da lontano con lo specialista Veretout che però non inquadra la porta. Prima chance per gli ospiti alla mezz'ora: Verdi imbecca Palacio, l'argentino ci prova con una conclusione che termina di poco a lato della porta difesa da Sportiello. Altra occasione al 36' con il tiro di Pulgar bloccato in due tempi dal portiere vioal. Al 39' conclusione di Chiesa da lontano, blocca Mirante. Lo stesso Chiesa qualche minuto più tardi è protagonista di una rimarcabile sgroppata palla al piede da centrocampo conclusa con un destro neutralizzato da Mirante. E' l'ultima occasione del primo tempo che termina senza reti.

Secondo tempo

La ripresa inizia con un cambio tra le file viola: fuori Benassi, dentro Gil Dias. A sbloccare la gara, tuttavia, è uno dei protagonisti del primo tempo: minuto 51' Chiesa aggancia il pallone nei pressi del vertice sinistro dell'area, si sposta la palla sul destro e calcia a giro battendo Mirante. Il vantaggio viola dura però soltanto pochi istanti perché il duo ex Inter Taider-Palacio confeziona l'immediato pareggio: passaggio illuminante dell'algerino per El Trenza che lascia rimbalzare il pallone e fulmina Sportiello. Dopo un paio di iniziative di Gil Dias e Simeone, e una conclusione di Verdi finita alta sopra la traversa, la Viola torna in vantaggio: al 70' Pezzella sfrutta il corner ben calciato da Biraghi e batte di testa Mirante. La squadra di Pioli prosegue il pressing offensivo: prima il tentativo di Chiesa, il cui sinistro si perde alto sopra la traversa, poi il tentativo di rovesciata di Simeone che non inquadra lo specchio della porta. Nel finale Pioli inserisce Victor Hugo e Eysseric per Thereau e Chiesa (standing ovation del Franchi per lui ndr). Improvviso lampo del Bologna che va a un soffio dal pari con il palo colpito di testa da Palacio, imbeccato ancora una volta da Taider. Risposta dei toscani con una conclusione fuori bersaglio di Gil Dias. 

Il tabellino di Fiorentina-Bologna 2-1

Fiorentina (4-2-3-1) - Sportiello; Biraghi, Astori, Pezzella, Gaspar; Badelj, Veretout; Chiesa (82' Eysseric), Benassi (46' Gil Dias), Thereau (78' Victor Hugo); Simeone. A disp.: Cerefolini, Dragowski, Laurini, Milenkovic, Sanchez, Olivera, Cristoforo, Lo Faso, Babacar. All.: Pioli

Bologna (4-3-3) - Mirante; Krafth, Helander, Gonzalez, Masina; Poli (72' Petkovic), Pulgar, Taider; Di Francesco, Palacio, Verdi. A disp.: Da Costa, Ravaglia Nagy, Brignani, Mbaye, Okwonkwo, Crisetig, Donsah, Destro. All.: Donadoni

Arbitro: Valeri di Roma
Ammoniti: Palacio, Di Francesco (B), Badelj (F)
Marcatori: 51' Chiesa (F), 53' Palacio (B), 70' Pezzella (F)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento