Fiorentina-Atalanta 1-2: Chiesa illude, Zapata-Malinovskyi ribaltano i viola

Viola avanti con Chiesa alla mezz'ora nonostante una maggiore pressione dell'Atalanta, nella ripresa i bergamaschi rovesciano il punteggio con le reti del colombiano e dell'ucraino

(© ANSA)

Ancora un k.o. per la Fiorentina, battuta in rimonta tra le mura amiche dall'Atalanta con il punteggio di 1-2.

Risultato tutto sommato giusto, che rispecchia quanto visto in campo, nonostante a passare in vantaggio sia stata la formazione di casa con Chiesa al 32'. Nonostante ciò, la pressione offensiva dell'Atalanta era stata maggiore prima del gol viola e ha trovato sfogo nella ripresa con il pari di Duvan Zapata, al ritorno al gol su azione, e con l'ingresso decisivo di Malinovskyi, autore della giocata da 3 punti che vale il quarto posto in solitaria.

La Fiorentina, invece, resta quattordicesima con 25 punti, con un margine di 6 lunghezze sulla zona retrocessione, pagando a caro prezzo un atteggiamento eccessivamente difensivo.

La cronaca di Fiorentina-Atalanta

Primo bridivo del match di marca nerazzurra all'11' con una conclusione dell'ex Ilicic ribattuta da Dragowski. Al 18' ancora Atalanta a un passo dal vantaggio con Pasalic che fallisce una sorta di rigore in movimento. La Fiorentina risponde al 26' con un tentativo di Cutrone respinto da Gollini e sei minuti più tardi passa con Chiesa, abile a calciare a volo una corta respinta di Toloi con un destro che non lascia scampo al portiere atalantino. Il primo tempo termina con la Fiorentina in vantaggio nonostante una maggiore produzione offensiva dell'Atalanta.

I viola non approcciano bene alla ripresa e dopo soli 4' vengono colpiti sull'asse Gomez-Zapata con il colombiano che va a siglare la rete dell'1-1. Iachini prova a dare nuova linfa ai suoi con il cambio Vlahovic-Cutrone ma neanche questa mossa sortisce gli effetti sperati. Decisivo, invece, il cambio tra le fila dei bergamaschi con Malinovskyi, entrato al posto di Pasalic, che al 72' con un tiro di sinistro dal limite dell'area viola ribalta il risultato portando in vantaggio i suoi. Flebile l'assalto viola nel finale, uno scherzo resistervi per il fortino nerazzurro: l'Atalanta torna a vincere al Franchi 27 anni dopo l'ultima volta.

Il tabellino di Fiorentina-Atalanta 1-2

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella Ger, Igor, Lirola, Benassi (85' Badelj), Pulgar (79' Sottil), Castrovilli, Dalbert, Cutrone (46' Vlahovic), Chiesa. A disp.: Terracciano, Brancolini, Ceccherini, Ghezzal, Agudelo, Caceres, Venuti, Dalle Mura, Terzic. All.: Iachini

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini, Toloi, Palomino, Djimsiti, Castagne, Pasalic (64' Malinovskyi), Freuler, Gosens, Gomez A (90' Tameze), Ilicic, Zapata. A disp.: Sportiello, Caldara, Czyborra, Muriel, Bellanova, Hateboer, Colley. All.: Gasperini

Arbitro: Mariani di Aprilia
Marcatori: Chiesa 32' (F), 49' Zapata (A), 72' Malinovskyi (A)
Note - ammoniti: Castrovilli, Vlahovic (F), Zapata, Gollini (A)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altro caso sospetto a Firenze: il secondo tampone è positivo

  • Coronavirus, caso sospetto a Santa Maria Novella

  • Coronavirus: due i casi positivi in Toscana, dopo Firenze anche Pescia

  • Coronavirus: altri due contagiati a Firenze

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Coronavirus, Rossi: "No alla chiusura di scuole o stop ai concorsi"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento