Turchi costretto al forfait per l'incontro con McMcCarthy: al suo posto Francesco Cataldo

Il pugile fiorentino costretto a rinunciare all'incontro in cui avrebbe difeso il titolo per colpa di un infortunio al braccio destro ma assicura "Il match con McCarthy è solo rimandato"

Fabio Turchi

Non ci sarà l'atteso match tra Fabio Turchi e il britannico Tommy McCarthy in cui il pugile fiorentino avrebbe difeso il titolo dei pesi massimi leggeri alla Roma Boxing Night. L'atleta, infatti, ha comunicato poche ore fa di essere impossibilitato a combattere per via di un infortunio al braccio destro.

"Non è un giorno felice - ha scritto su Facebook Turchi - Dopo tutti gli sforzi fatti non potrò combattere per via di un infortunio al braccio destro che mi vede costretto a rimandare questo match. . Si tratta di un rinvio infatti, il match con McCarthy è solo rimandato!".

L'evento romano che sarà tramsesso da DAZN, si terrà ugualmente: al posto di Turchi è stato scelto Francesco Cataldo. Sarà lui a sfidare Tommy McCarthy

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Carola Rackete: la Regione Toscana pensa ad un riconoscimento per la capitana della Sea Watch

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento