Empoli-Napoli 2-3 | L'orgoglio toscano non basta: la reazione è tardiva

I partenopei dominano. Segnano in 38 minuti Insigne (due volte) e Mertens (che sbaglia un rigore). Nella ripresa, d'orgoglio, El Kaddouri e Maccarone fanno 3 a 2

Foto Ansa

L'Empoli perde 3 a 2 contro il Napoli, nel match della 29^ giornata di Serie A. In avvio Lukasz Skorupski para un rigore a Dries Mertens. Basta poco però agli ospiti che volano con Lorenzo Insigne (doppietta) e il belga napoletano dopo spaccano la gara in 38 minuti. Nella ripresa, d'orgoglio, Omar El Kaddouri e Massimo Maccarone rendono meno amara la sconfitta.

PRIMO TEMPO - Al 4' retropassaggio rischiosissimo di Hamsik, che con la testa serve Reina. C'è El Kaddouri in agguato, ma il portiere spagnolo riesce a sventare il pericolo con un muro pallavolistico. Dopo 100 secondi il Napoli ottiene un rigore con Costa che abbatte Mertens sulla linea dell'area di rigore. Dal dischetto Mertens però si fa parare il rigore da Skorupski.

Al 19', però, il Napoli passa con Insigne. Bella azione del Napoli. Ghoulam fa partire il traversone, insidioso come al solito. Costa ribatte di testa sui piedi di Insigne, che dall'interno dell'area non sbaglia e deposita in rete. E' 1 a 0. Al 24' il Napoli raddoppia con una punizione perfetta di Mertens dai venticinque metri: 2 a 0.

L'Empoli non c'è più e il Napoli fa 3 a 0. Insigne imbecca Callejon in area, che con uno stop orientato va via a Pasqual: fallo ed è rigore. Dal dischetto è proprio Insigne a fare ancora gol. Al 38' guizzo toscano con Thiam che recupera palla sulla trequarti e spara un destro poderoso che si spegne però sul fondo, a pochi metri dal palo.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa il Napoli continua ad attaccare. Al 58' semirovesciata di Thiam fuori di poco. Al 61' altra chance per gli azzurri ancora con Thiam che calcia impegnando Reina nella prima parata della partita. Al 71' El Kaddouri, su punizione, accorcia le distanze firmano il 3 a 1. Martusciello allora cambia con Maccarone e Mauri per Pucciarelli, che non prende bene il cambio, e Diousse.

L'Empoli non molla e al minuto 82' arriva un calcio di rigore. Con Ghoulam che affossa in area Krunic. Dal dischetto Maccarone fa 3 a 2. Il Castellani ci crede. Al minuto 89 palla nello spazio per Thiam, bravo a difenderla col corpo contro Chiriches. Cross basso, Maccarone calcia di prima ma non inquadra lo specchio. E' l'ultima emozione. L'orgoglio non basta. Il Napoli batte l'Empoli 3 a 2.

>>> LE PAGELLE <<<

TABELLINO
Empoli (4-3-1-2)
- Skorupski 6,5; Laurini 5, Bellusci 5, Costa 4, Pasqual 5; Croce 5,5 (86' Dimarco sv), Krunic 6,5, Diousse 5 (71' Mauri 6); El Kaddouri 6,5; Pucciarelli 5,5 (67' Maccarone 6,5), Thiam 6. Panchina: Pelagotti, Zambelli, Veseli, Barba, Zajc, Buchel, Maccarone, Marilungo. All. Martusciello.
Napoli (4-3-3) - Reina 5,5; Hysaj 6, Chiriches 6, Albiol 6, Ghoulam 5,5; Allan 6,5, Jorginho 6,5 (62' Diawara 5,5), Hamsik 6; Callejon 6,5, Insigne 7,5 (76' Giaccherini 6), Mertens 6,5 (80' Milik sv). Panchina: Rafael, Strinic, Maggio, Maksimovic, Zielinski, Koulibaly, Rog, Pavoletti. All. Sarri.
Marcatori: 2 Insigne (N), Mertens (N), El Kaddouri (E), Maccarone (E)
Ammoniti: Costa (E), Callejon (N), Diousse (E), Mauri (N), Hysaj (N), Albiol (N)
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Il Papa arriva nel Mugello

    • Cronaca

      Reporter detenuto in Turchia: Gabriele Del Grande è libero

    • Cronaca

      Pestaggio a Canazei: denunciati tre fiorentini 

    • Economia

      Commercio, nuovo sciopero per il 25 Aprile e Primo Maggio

    I più letti della settimana

    • Fiorentina-Inter 5-4 | Manita viola: partita pazza al Franchi

    • Fiorentina-Inter, le pagelle: super Vecino. Pessimo Bernardeschi

    • Milan-Empoli, le pagelle: Mchedlidze segna e si fa male. Bene El Kaddouri

    • Ciclismo, Granfondo Firenze De Rosa: vince Elettrico / FOTO

    • Milan-Empoli, probabili formazioni: serve l'impresa a San Siro

    • Milan-Empoli 1-2 | Impresa a San Siro: tre punti d'oro

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento