Commisso: "A Firenze per vincere. Chiesa? Non sono qui per svendere"

Le parole del futuro proprietario della Fiorentina, intercettato dalla stampa a Milano

Sono arrivate le prime parole di Rocco Commisso, il magnate italo-americano che diventerà presto il nuovo proprietario della Fiorentina (al momento mancano soltanto le firme che arriveranno al termine delle verifiche da parte dei rispettivi legali).

Intercettato a Milano dai microfoni dei colleghi di Repubblica, il tycoon nato a Marina di Gioiosa Jonica, già proprietario dei New York Cosmos e detentore di un patrimonio di quasi cinque miliardi di euro, ha dichiarato: "Sono qui per vincere, non per svendere. Federico Chiesa fa parte degli asset societari".

Subito dunque una presa di posizione netta per quanto riguarda il gioiello viola, al centro delle attenzioni dei più grandi club italiani come Juventus (con cui si dice il giocatore abbia già un'intesa di massima per i prossimi cinque anni) e Inter. 

Potrebbe interessarti

  • Pitti Uomo: gli eventi in città

  • River Urban Beach: la spiaggia estiva sull'Arno

  • L'hamburger d'oro, il nuovo panino all'Hard Rock Cafe

  • Calcio Storico, tutti gli eventi in città

I più letti della settimana

  • Calcio storico 2019, seconda semifinale: i Bianchi vincono contro gli Azzurri ai 'supplementari' / FOTO

  • Ospedale pediatrico Meyer: i dipendenti dichiarano lo stato di agitazione

  • Brutta avventura per un fiorentino in vacanza: in fin di vita per un malore in mare

  • I toscani? Sono i più simili all'uomo di Neanderthal

  • Incidente stradale sulla 429 bis: motociclista muore in ospedale

  • Incidente in Piazza Beccaria: traffico bloccato sui viali / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento