Commisso: "A Firenze per vincere. Chiesa? Non sono qui per svendere"

Le parole del futuro proprietario della Fiorentina, intercettato dalla stampa a Milano

Sono arrivate le prime parole di Rocco Commisso, il magnate italo-americano che diventerà presto il nuovo proprietario della Fiorentina (al momento mancano soltanto le firme che arriveranno al termine delle verifiche da parte dei rispettivi legali).

Intercettato a Milano dai microfoni dei colleghi di Repubblica, il tycoon nato a Marina di Gioiosa Jonica, già proprietario dei New York Cosmos e detentore di un patrimonio di quasi cinque miliardi di euro, ha dichiarato: "Sono qui per vincere, non per svendere. Federico Chiesa fa parte degli asset societari".

Subito dunque una presa di posizione netta per quanto riguarda il gioiello viola, al centro delle attenzioni dei più grandi club italiani come Juventus (con cui si dice il giocatore abbia già un'intesa di massima per i prossimi cinque anni) e Inter. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

  • Piero Pelù si è sposato con Gianna / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento