Centro sportivo Fiorentina: tra gennaio e febbraio la prima pietra

Il Sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini fiducioso sulle tempistiche dei lavori

Il Sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini, ospite nella trasmissione TELEGRAM, ha parlato delle tempistiche dei lavori per la realizzazione del Centro Sportivo della ACF Fiorentina.

“Sono due aree - ha detto il Sindaco - Un’area, l’ex centro di formazione Enel, ha già una funzione urbanistica specialistica; e quindi su quell’area, dove insiste già un edificio, una villa piuttosto ampia, possono iniziare i lavori di sistemazione. Per questi sarà la Fiorentina a dare tempi più precisi, compatibili con il progetto che seguirà, ma secondo me potrebbero partire tra gennaio e febbraio, e insieme al Presidente potremo, in tempi piuttosto rapidi, mettere la prima pietra.”

“Sugli altri terreni – ha detto poi Casini - c’è bisogno di una variante urbanistica. La avvieremo già in questo mese: il 28 di ottobre avremo il primo passaggio in Consiglio Comunale, fondamentale sotto il profilo politico e d’indirizzo per l’avvio del procedimento, per il quale ci vorranno dai 9 ai 12 mesi.”

Qui l’estratto della puntata

La trasmissione integrale, condotta da Alessio Poggioni, andrà in onda questa sera alle 19.35 su Tele Iride, canale 96 DT.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La trattoria Mario è la vincitrice di Quattro Ristoranti

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • Sciopero benzinai: i distributori aperti il 6 e 7 novembre

  • Prima nevicata in Toscana | FOTO

  • Novoli: sorpreso sulla tramvia senza biglietto si mette nei guai da solo

  • Coverciano: pino cade sulle auto parcheggiate / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento