Calciomercato Fiorentina: fatta per Boateng e Lirola. Pradè tentato da Nainggolan

Definiti gli acquisti del ghanese e dello spagnolo dal Sassuolo. Per il centrocampo Pradè punta il belga dell'Inter e tiene d'occhio Demme e Rongier. Dragowski verso adeguamento e rinnovo

Dopo settimane di impasse, il calciomercato della Fiorentina sembra finalmente pronto a decollare. Il direttore sportivo dei viola Daniele Pradè ha definito una doppia operazione con il Sassuolo che porterà a Firenze i due giocatori neroverdi Kevin Prince Boateng e Pol Lirola.

Secondo le indiscrezioni emerse fino ad ora, la cifra pagata dai toscani per Boateng dovrebbe aggirarsi per 1 milione e 200 mila euro. Il calciatore ghanese dovrebbe raggiungere il resto della squadra domani sera nel ritiro di Montecatini e Montella si augura di averlo già a disposizione, anche solo per uno scampolo di partita, nell’amichevole prevista sabato 3 agosto contro il Livorno. Grande entusiasmo tra i tifosi gigliati per l'imminente arrivo dell'ex Milan, Schalke 04 e Barcellona. Un acquisto che porta esperienza e qualità in rosa... oltre a una nuova wags in città come Melissa Satta.

Ben diverse le cifre che riguardano Lirola: per lo spagnolo il Sassuolo partiva da una richiesta di 20 milioni. Pradè è riuscito a strappare l'intesa a 12 milioni più 4 di bonus, oltre al 10% agli emiliani sulla futura rivendita. Il laterale destro cresciuto tra i vivai di Espanyol e Juventus firmerà un contratto triennale da un milione di euro a stagione.

Un altro nome che stuzzica la fantasia della dirigenza viola, a caccia di un'occasione per rinforzare il centrocampo, è quello di Radja Nainggolan. Il calciatore belga - come è noto - è fuori dai piani dell'Inter dopo appena una stagione trascorsa in nerazzurro. La Fiorentina sta provando a inserirsi tra le tante squadre che vogliono il ninja: in Italia è cercato anche da Samp e Cagliari, mentre all'estero - dopo aver escluso la Cina - piace molto in Turchia, in particolare al Galatasaray. Per la mediana, tuttavia, Pradè continua a monitorare anche le situazioni di Diego Demme del RB Lipsia e di Valentin Rongier del Nantes.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ciò che concerne le situazioni interne, sembra essere stato trovato l'accordo per l'allungamento e l'adeguamento del contratto di Bartlomiej Dragowski: il portiere polacco, tornato dopo i 6 mesi di prestito all'Empoli, sarà il titolare dei viola in questa e possibilmente nelle prossime stagioni. Verso la definitiva conferma anche German Pezzella, al quale è stata rinnovata la fiducia da parte di staff tecnico e dirigenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Controlli a Fiesole: arrestato 24enne 

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento