Calciomercato Fiorentina: fatta per Boateng e Lirola. Pradè tentato da Nainggolan

Definiti gli acquisti del ghanese e dello spagnolo dal Sassuolo. Per il centrocampo Pradè punta il belga dell'Inter e tiene d'occhio Demme e Rongier. Dragowski verso adeguamento e rinnovo

Dopo settimane di impasse, il calciomercato della Fiorentina sembra finalmente pronto a decollare. Il direttore sportivo dei viola Daniele Pradè ha definito una doppia operazione con il Sassuolo che porterà a Firenze i due giocatori neroverdi Kevin Prince Boateng e Pol Lirola.

Secondo le indiscrezioni emerse fino ad ora, la cifra pagata dai toscani per Boateng dovrebbe aggirarsi per 1 milione e 200 mila euro. Il calciatore ghanese dovrebbe raggiungere il resto della squadra domani sera nel ritiro di Montecatini e Montella si augura di averlo già a disposizione, anche solo per uno scampolo di partita, nell’amichevole prevista sabato 3 agosto contro il Livorno. Grande entusiasmo tra i tifosi gigliati per l'imminente arrivo dell'ex Milan, Schalke 04 e Barcellona. Un acquisto che porta esperienza e qualità in rosa... oltre a una nuova wags in città come Melissa Satta.

Ben diverse le cifre che riguardano Lirola: per lo spagnolo il Sassuolo partiva da una richiesta di 20 milioni. Pradè è riuscito a strappare l'intesa a 12 milioni più 4 di bonus, oltre al 10% agli emiliani sulla futura rivendita. Il laterale destro cresciuto tra i vivai di Espanyol e Juventus firmerà un contratto triennale da un milione di euro a stagione.

Un altro nome che stuzzica la fantasia della dirigenza viola, a caccia di un'occasione per rinforzare il centrocampo, è quello di Radja Nainggolan. Il calciatore belga - come è noto - è fuori dai piani dell'Inter dopo appena una stagione trascorsa in nerazzurro. La Fiorentina sta provando a inserirsi tra le tante squadre che vogliono il ninja: in Italia è cercato anche da Samp e Cagliari, mentre all'estero - dopo aver escluso la Cina - piace molto in Turchia, in particolare al Galatasaray. Per la mediana, tuttavia, Pradè continua a monitorare anche le situazioni di Diego Demme del RB Lipsia e di Valentin Rongier del Nantes.

Per ciò che concerne le situazioni interne, sembra essere stato trovato l'accordo per l'allungamento e l'adeguamento del contratto di Bartlomiej Dragowski: il portiere polacco, tornato dopo i 6 mesi di prestito all'Empoli, sarà il titolare dei viola in questa e possibilmente nelle prossime stagioni. Verso la definitiva conferma anche German Pezzella, al quale è stata rinnovata la fiducia da parte di staff tecnico e dirigenza.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

I più letti della settimana

  • Comico toscano miracolato: cade un albero poco prima del suo passaggio

  • Meteo Firenze: allerta per pioggia e temporali

  • Tramvia: dagli scavi sui viali spunta la testa delle mura, è polemica

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Terremoto a Forlì Cesena: la scossa sentita anche in provincia di Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento