Calcio: rissa in campo, squalificati 24 giovani giocatori

E' successo durante la partita Casellina-Fortis Juentus

Ventiquattro giovani calciatori del fiorentino, 12 della società Casellina di Firenze e altrettanti della Fortis Juventus 1909 di Borgo San Lorenzo, sono stati squalificati dal giudice sportivo territoriale del Comitato regionale Toscana complessivamente per un totale di 60 giornate. Lo riporta l'agenzia Ansa. 

Si tratta di gioani atleti che partecipano al campionato Juniores under 19. 

Il 2 febbraio si è disputata la partita Casellina-Fortis Juventus, l'arbrito è stato costretto a sospendere la partita al 42esimo minuto del secondo tempo. In campo si era scatenata una rissa tra le due squadre. Le sanzioni disciplinari più pesanti (6 turni) o state inflitte a un calciatore del Casellina per aver colpito con un pugno al volto un avversario.

Sei turni anche per un giocatore della Fortis per aver tirato un calcio alla testa a un avversario. Ai due club inoltre è stata data la perdita della gara per 0-3, e inflitta una multa di 200 euro.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pasqua 2019, lo Scoppio del Carro: volo perfetto della colombina / FOTO - VIDEO

  • Cronaca

    Calcio storico: il sorteggio e le partite del 2019

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni Firenze 2019: spunta un nuovo candidato sindaco

  • Cronaca

    Grassina, aggredisce e picchia i genitori: arrestato

I più letti della settimana

  • Meningite: morta ragazza di 21 anni

  • Renzi furioso querela tutti: da Piero Pelù a Marco Travaglio

  • Scossa di terremoto in Mugello

  • Baita abusiva in un bosco: sanzioni per migliaia di euro

  • Truffa dello specchietto: si rifiuta di dare soldi e viene accoltellato

  • Bagno a Ripoli: donna trovata morta in casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento