Cagliari-Fiorentina 2-1: viola ko alla Sardegna Arena, addio Europa

Joao pedro e Ceppitelli portano avanti i padroni di casa, Chiesa prova a riaprirla nel finale ma è troppo tardi. Il sesto posto così è un miraggio

La Fiorentina cade 2-1 a Cagliari e molto probabilmente dice definitivamente addio alla possibilità di qualificarsi all'Europa League attraverso il campionato.

Dopo un primo tempo sottotono, la squadra di Pioli è finita sotto di due goal nella ripresa colpita da Joao Pedro e Ceppitelli. Soltanto nel finale c'è stata la tardiva reazione dei toscani, con Chiesa che a pochi giri d'orologio dal 90' ha provato invano a rimettere in discussione il risultato segnando la rete del 2-1. Brutto k.o. per i viola, raramente pericolosi e più molli del solito in fase di copertura.

Adesso per l'Europa si fa durissima, se non impossibile. Le speranze di qualificazione potrebbero essere addirittura più consistenti attraverso la Coppa Italia, dove i gigliati devono ancora disputare la semifinale di ritorno con l'Atalanta partendo dal 3-3 dell'andata a Firenze.

Il racconto di Cagliari-Fiorentina

Avvio di gara con il brivido per la Fiorentina: al 4' incomprensione clamorosa traTerracciano, e Ceccherini che pasticciano sulla rimessa dal fondo. Il portiere viola scivola e Joao Pedro insacca indisturbato, Doveri, tuttavia, annulla perché il brasiliano era in area al momento del rinvio. Corretta la decisione del fischietto romano. Al 13' gioco interrotto per il tributo a Davide Astori, giocatore simbolo di entrambe le squadre. Pericoloso il Cagliari al 26': Cacciatore ci prova col sinistro da fuori, grande risposta di Terracciano. Insistono alla ricerca del goal i padroni di casa: al 33' bella battuta di prima intenzione di Pavoletti, il suo destro termina a lato di poco alla sinistra del portiere viola. Minuto 37, grande occasione per la Fiorentina con Mirallas, tocco sotto misura sul cross di Biraghi, si esalta Cragno che respinge. Il primo tempo termina a reti inviolate.

Il secondo tempo vede il rientro campo molto aggressivo del Cagliari. La pressione degli uomini di Maran si concretizza al 52' grazie a Joao Pedro che in spaccata devia in rete un bel traversone di Cacciatore. I rossoblu un paio di minuti più colpiscono ancora con una prodezza si punizione dalla lunghissima distanza, con Terracciano forse ingannato dal forte vento, Doveri però annulla il goal perché si trattava di una punizione di seconda. Il raddoppio del Cagliari però è questione di minuti e arriva al 66'  grazie a un colpo di testa di Ceppitelli sul perfetto assist da calcio piazzato di Lykogiannis. Rischia di dilagare la formazione di casa: Barella calcia dal limite, Terracciano respinge e sulla ribatutta Joao Pedro centra in pieno la traversa. Tentativo di Muriel da dentro l'area all'82', salva con una respinta di testa di Pisacane. Ci riprova il All'87' accorcia le distanze Chiesa con uno spunto personale concluso con un piattone destro su cui Cragno non può arrivare. Il goal sveglia la formazione di Pioli che si getta in avanti alla ricerca del goal con Muriel e Chiesa. Nel finale ammonito Pezzella: l'argentino era diffidato e salterà la sfida col Torino.

Il tabellino di Cagliari-Fiorentina 2-1

CAGLIARI (4-3-1-2) - Cragno; Cacciatore (73' Padoin), Ceppitelli, Pisacane, Lykogiannis; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella (80'Deiola); Joao Pedro (83' Thereau), Pavoletti. A disp.: Rafael, Aresti, Birsa, Oliva, Leverbe, Srna, Romagna. All.: Maran

FIORENTINA (4-3-3) - Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Gerson, Nørgaard (71' Dabo), Benassi; Chiesa,  Muriel, Mirallas (58' Simeone). A disp.: Lafont, Brancolini, Laurini, Hancko, Graiciar, Vitor Hugo. All.: Pioli

Arbitro: Doveri di Roma
Marcatori: 52' Joao Pedro (C), 66' Ceppitelli (C), 87' Chiesa (F)
Note: ammoniti Cigarini (C), Chiesa (F), Ceppitelli (C). Pavoletti (C), Pezzella (F).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento