Boxe: Bundu, il fiorentino alla conquista dell'America

Il pugile originario della Sierra Leone combatterà quando in Italia sarà l'alba. Deve convincere per ottenere una nuova chance mondiale

E' la notte di Leonard Bundu. Quando in Italia sarà quasi l'alba, il pugile originario della Sierra Leone, ma ormai a tutti gli effetti fiorentino , proverà nuovamente l'assalto in America. Affronterà il messicano Pablo Munguia, in quello che sarà il match che potrebbe aprirgli la pista ad una nuova occasione mondiale. 

L'obiettivo dell'ex campione d'Europa è quello di convincere i manager americani a concedergli, dopo la sconfitta subita contro Thurman nello scorso dicembre, una nuova chances mondiale. Se i dieci round che lo vedranno sul ring convinceranno gli osservatori, potrà nuovamente dare l'assalto al titolo mondiale dei pesi Welter Wba. 

Bundu è partito per gli Stati Uniti cinque giorni fa insieme al suo allenatore, il maestro Alessandro Boncinelli. Il pugile e il suo staff esternano fiducia: Leonard è in grande forma e stanotte vuol dimostrarlo agli americani. A 40 anni merita un'altra chance: il pugile fiorentino non vuol farsi sfuggire questa occasione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento