Boxe, Cannata positivo al doping:il titolo potrebbe arrivare a Firenze

I controlli disposti sono stati effettuati dopo il match dello scorso 3 luglio contro il fiorentino Rettori, al termine del quale il pugile palermitano si era laureato campione italiano dei pesi mediomassimi

Il neocampione italiano dei mediomassimi di pugilato Benny Cannata trovato positivo all’Epitrenbolone. A comunicarlo è stato il Coni con una nota pubblicata sul sito ufficiale con la quale ha spiegato anche che l’atleta è stato sospeso insieme a un minore, tesserato Fci, in via cautelare dal Tribunale nazionale antidoping.

Il controllo disposto da Nado Italia è stato effettuato al termine della sfida dello scorso 3 luglio contro il fiorentino Davide Rettori, mandato ko al secondo round. Il 36enne del Capo, con quella vittoria, era riuscito ad aggiudicarsi il titolo che, adesso, rischia di essere mandato in fumo dagli esiti degli accertamenti antidoping.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento