Una caccia al tesoro 100% “green”

Firenzegioca lancia la prima caccia al tesoro su due ruote. Ci saranno premi per tutti i partecipanti, ma a patto che dimostrino con una foto di essersi spostati in bici

Settimane piene di eventi queste di settembre per il capoluogo fiorentino. Oltre ai mondiali del ciclismo che, ci auguriamo, porteranno un po' di respiro all'inquinamento della città invogliando i cittadini ad usare la bici per muoversi, anche l'edizione annuale di FIRENZEGIOCA aprirà i battenti all'ObiHall proprio questo fine settimana.

Per preparare i partecipanti allo spirito car-free che permeerà Firenze nei giorni seguenti gli organizzatori della FIRENZEGIOCA hanno organizzato una interessante caccia al tesoro che si svolgerà a cavallo tra i quartieri 1 e 2  della città ed avrà come unica regola quella di parteciparvi in bici.

In giro per Firenze infatti saranno lasciati degli indizi che porteranno alla tappa successiva, da risolvere con un po' di ingegno. Per essere ammessi alla premiazione i partecipanti dovranno dimostrare di esservi giunti su due ruote, scattando in loco una foto che li veda a bordo dei loro ecologici mezzi.

“Vogliamo aiutare i cittadini fiorentini a riprendere possesso della loro città - commenta uno degli organizzatori durante una conversazione informale - purtroppo Firenze è spesso invivibile a causa dello smog e dell'intenso traffico, per questo abbiamo organizzato la caccia al tesoro rigorosamente in bicicletta, in modo di offrire l'opportunità di scoprire che ci sono modi diversi di vivere la città: senza inquinare e divertendosi”.

Il primo indizio della Caccia è il seguente: 
“Pedalando dall'innocenza alla cupola non troverai genti libere ma un simpatico e astuto espediente”...

Il regolamento completo si trova su www.firenzegioca.it 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento