Fuoco Matto, la pizza con un tocco di "pazzia"

Fuoco Matto è la sesta pizzeria che si aggiudica un posto nella finale del contest di FirenzeToday #afirenzecigarba

Tra le 15 pizzerie arrivate in semifinale, la pizzeria Fuoco Matto, in via Ventisette Aprile, è stata la più votata e si aggiudica un posto nella finale nel nostro contest #afirenzecigarba.

Già nel logo del ristorante è rappresentata la storia che il proprietario, Carlo Nigro, voleva raccontare con la sua cucina: ci sono la pizza, il grill, il vino e il Matto.

Lo stile country chic del locale e la qualità dei prodotti serviti hanno conquistato fiorentini, turisti ma anche i critici gastronomici dell'Espresso, di Repubblica e del Gambero Rosso che nel 2017 hanno premiato la pizza di Fuoco Matto con "due spicchi".

Al forno quattro pizzaioli, prima diretti da Angelo Capalbo e adesso dal giovane Domenico Luzzi. La paraola d'ordine è qualità, che viene ricercata sia negli ingredienti per l'impasto sia per le farciture. I clienti possono segliere tra le pizze classiche fatte con pomodoro pelato DOP “La Carmela” e mozzarella fiordilatte di Bojano e tra le pizze con un tocco di "Matto", come ad esempio la "Positano Rivisitata" con ‘Nduja di suino nero di Calabria oppure la "Pizza Matta", con semi di papavero e porri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento