← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Rovezzano, la protesta di un residente: "Rifiuti bruciati e musica alta la notte, siamo stanchi"

Stradone di Rovezzano, 21 · Firenze

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un lettore: "Arriviamo a segnalare quello che tutti i giorni sta succedendo e che sta creando rischi per l'ambiente e per la nostra salute. Vi scrivo da Via del Guarlone (Firenze Sud) dove si trova la mia abitazione, assieme a tante altre, adiacente alle case affidate ai rom di Via della Chimera. Tralasciando l'attività illecita di smaltimento di rifiuti ormai risaputa ma mai gestita efficacemente, ci troviamo a respirare ogni notte la diossina. Sono ormai continui i falò con cui si bruciano plastiche e gomme o altri rifiuti speciali e sono altrettante infinite volte che chiamiamo le forze dell'ordine ma che non sono in grado di intervenire (rischio alto per carenza di personale). A tutto questo si aggiunge la musica a tutto volume, tenuta a livelli esagerati fino alle prime ore dell'alba. Vi sto scrivendo come singolo, ma rappresentante di tutti residenti della zona ormai stanchi e schifati da tutta questa situazione. Ultimamente abbiamo ricevuto anche minacce fisiche con tanto di bottiglie di vetro lanciate contro le nostre abitazioni. Tra i residenti ci sono diversi bambini, una dei quali di undici mesi che è costretta ad inalare le esalazioni delle combustioni e a non dormire la notte per la musica".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Votate Pd votate Pd

    • Eh si li iniziò dominici .fu lui che gli regalo quelle case e oltretutto gli paghiamo il servizio lavanderia

  • Nel campo ROM del Poderaccio e lungo la riva dell’Arno adiacente è la normalità!!! Favelas, recupero rame con qualsiasi tipo di rogo, immondizia, robivecchi con furgoni che, se controllati, non potrebbero nemmeno circolare, scaricano cioè che non gli rendi tra i cassonetti all’interno dei palazzi di via Argingrosso....! Firenze è la città che siamo!!!

  • Come si fa a pretendere che si integrino e’ nella loro cultura comportarsi così fuori da ogni schema di civiltà e per fare i buonisti gli si permette tutto,gli diamo case che i fiorentini si sognano neanche con uno stipendio normale si possono permettere .danno case del comune a questa gente è costringono i civili comuni mortali a sopportare la loro pesante presenza. Da quando ci sono loro sono aumentati i furti in zona e c è un giro che non sembra per niente lecito.tutti lo sanno e tutti tacciono.indignante.anchio sono una vicina di quella zona e ho paura che questi entrano in casa .poco tempo fa ci hanno sbarbato le grondaie in rame .ma vi sembra normale ?!!!!!!

    • Denunciamo e denunciamo a più non posso

  • ... e quello che non bruciano (frigoriferi, materassi e pezzi di lavatrici) vengono di notte a scaricare fuori dai cassonetti in via Rocca Tedalda all’altezza di Villa Favard!!!!

Segnalazioni popolari

Torna su
FirenzeToday è in caricamento