← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Borgo, un complesso che viene lasciato cadere (ex Ospedale del Mugello)

Uno scandalo che è un brutto biglietto da visita per Mugello e forse anche per tutta la Toscana; si tratta del complesso dell'Ex Monastero delle Suore Camaldolesix a Luco di Mugello, conosciuto per essere stato anche l'ospedale del Mugello prima che aprissero quello a Borgo San Lorenzo.

L'abbandono nasce alcuni anni dopo l'apertura del nosocomio borghigiano, quando viene deciso di chiuderlo; nonostante varie proposte d'acquisto di società, il bene, di notevoli proporzioni, le autorità competenti decidono di non venderlo.

Adesso il complesso è stato completamente transennato in quanto pericolante; presenta notevoli crepe, vetri, porte e finestre sono solo una utopia.

Sbirciando dalle transenne si può osservare una piccola fetta del cortile interno ed un affresco ormai perso in parte.

Purtroppo le condizioni interne si possono solo immaginare potendo osservare solo alcuni pezzi di stanza attraverso le aperture delle finestre...e, vi assicuro, che lo spettacolo è alquanto spettrale.

Un caseggiato laterale all'ex ospedale ha il tetto crollato ed in più ambienti si possono osservare rifiuti.

Altra nota negativa sta nell'abbandono del piccolo ninfeo dell'orto, che presenta anche un buco. A differenza di tutto il complesso, va detto che la Cappella dell'Orto, situata affianco al ninfeo, ha ancora intatto un bellissimo affresco all'interno; anche questa piccola struttura presenta abbandono esterno e sul soffitto interno.

Ho potuto visitare il complesso  grazie al  Circolo MCL Don Dino Margheri di Luco in occasione del Presepe Vivente del 6 gennaio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
FirenzeToday è in caricamento