Primo Natale per la comunità unita di Barberino Tavarnelle

Dal presepe artigianale a quello vivente, dai concerti alle esibizioni corali, i cittadini firmano il cartellone del Natale da vivere insieme

Musica e pista di ghiaccio a Tavarnelle, elfi e letterine nel borgo ‘innevato’ di Babbo Natale che trasferisce il suo ufficio postale nell’antico castello di Barberino Val d’Elsa. Il mondo incantato della Lapponia approda a Barberino Tavarnelle. E’ in arrivo un maxiprogramma ricco di eventi formato famiglia, promosso in tandem dalla Pro Loco e dal Comune. Primo Natale per il comune unico che tra poche settimane spegnerà una candelina per celebrare la riunificazione istituzionale avvenuta il 1 gennaio 2019.  Una giostra di iniziative che abbraccia borghi e valli, rivolta a tutte le età.

Le atmosfere iniziano a scaldarsi domani, domenica 8 dicembre, con il mercatino natalizio per le vie di Tavarnelle dalle ore 9 alle ore 19 e le note gospel del concerto che si terrà in piazza Cresti alle ore 16. La musica torna protagonista sabato 14 dicembre con il Concerto di Natale a cura della Filarmonica Giuseppe Verdi nella chiesa di Santa Maria a Marcialla alle ore 21.30. Domenica 15 alle ore 17.15 i riflettori si accendono su un’esibizione speciale. E’ “Il Natale incantato” che mette insieme i canti tradizionali natalizi della Corale Santa Lucia al Borghetto e del Coro Voci Bianche Colli Fiorentini presso il Circolo Mcl (ingresso libero).

Il divertimento dedicato ai più piccoli anima il castello di Barberino Val d'Elsa dove domenica 22 dicembre dalle ore 9 alle ore 19 la neve del Circolo Polare Artico scenderà per accogliere Babbo Natale, accompagnato da elfi, renne e campanellini. Sarà possibile vivere insieme al nonno più amato del mondo un’intera giornata di intrattenimenti e desideri da realizzare. I bambini sono invitati a mettere piede nella casa di Babbo Natale e consegnare direttamente a lui le letterine, tra storie, racconti, laboratori e mercatini.  Oltre al borgo di Babbo Natale, Barberino Val d'Elsa ospiterà il 22 dicembre alle ore 21.30 nella Chiesa dei Santi Bartolomeo e Stefano  il quindicesimo concerto di Natale. Protagonisti il Coro della Cappella Musicale di San Bartolomeo, la Schola Cantorum Castellina in Chianti e il Coro dei bambini del Catechismo. Il periodo festivo propone anche eventi sportivi di grande richiamo, come l’undicesimo Torneo della Befana Under, il 5 gennaio 2020 nelle palestre comunali Biagi e Galletti di Barberino Tavarnelle. La Befana, il cui arrivo è previsto come da tradizione il 6 gennaio alle ore 15, sarà la regina del ghiaccio. Giù in picchiata, a bordo della scopa, tra le colline del Chianti per provare il piacere di indossare i pattini e scivolare sulla pista allestita in piazza Matteotti. Lo spettacolo continua con uno spettacolo di burattini, sempre in programma per l’Epifania.

Da non perdere è la due giorni, prevista il 5 e il 6 gennaio dalle ore 16, per le vie del centro storico di Barberino. “Il primo presepe vivente di Barberino Tavarnelle sta raccogliendo numerosi adesioni – fa sapere soddisfatta il consigliere comunale Tatiana Pistolesi che coordina l’organizzazione dell’evento -  la partecipazione di centinaia di persone provenienti da tutto il territorio comunale renderà unica e coinvolgente la rappresentazione live del Presepe, un’iniziativa che siamo riusciti a mettere in piedi grazie al supporto e alla collaborazione della Parrocchia di Barberino, degli operatori economici, delle associazioni locali, della sezione Soci Coop di Tavarnelle e della professionalità dell’autore teatrale Francesco Mattonai che ne cura la regia. Il 5 ed il 6 gennaio il presepe vivente di Barberino Tavarnelle ripercorrerà dalle ore 16 alle 19 i momenti principali della Natività. Il 6 gennaio tutti pronti ad accogliere l’arrivo dei Re Magi alle ore 16.30. La quinta edizione del concorso libero dei Presepi in mostra, organizzata negli spazi di Palazzo Malaspina a San Donato in Poggio, si è aperta e andrà avanti fino al 12 gennaio, giorno in cui saranno premiate negli spazi della Società Filarmonica le migliori interpretazioni del tema della Natività (ore 17). Fino al Ingresso libero. Info e dettagli: www.unionechiantifiorentino.it.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento