Dona un albero: a Firenze si può regalare una pianta alla città e dedicarla a chi sia ama

Il servizio del Comune permette di fare un regalo a chi si ama e allo stesso tempo alla città. Tutte le informazioni

Dal 27 novembre è possibile donare un albero ad una persona cara, un amico, un amore, un figlio o un genitore. Questo albero sarà parte del patrimonio verde della città.

La donazione sostiene le spese di acquisto dell’albero e dei materiali di consumo necessari per la messa a dimora, mentre il Comune di Firenze si fa carico delle spese di posa, manutenzione ed eventuale sostituzione in caso di non attecchimento. Dopo la messa a dimora, le piante entrano a far parte del patrimonio arboreo del Comune di Firenze, contribuendo così alla mitigazione del clima e all'abbattimento di CO2 in città. L’importo richiesto al donatore per ogni albero è di 150 euro.

L’albero donato sarà piantato nel periodo dell’anno più propizio per la messa a dimora, entro 7 mesi dalla donazione. Il donatore sarà informato tramite email dell'avvenuta piantagione dell’albero, per poterlo riconoscere e vederlo crescere.

Dona un albero permette di scegliere la specie, la collocazione e si potrà scrivere il nome della persona a cui si dedica ed anche lasciare un messaggio, il Comune apporrà poi una targa con scritto il nome e un QRcode dal quale sarà possibile leggere il messaggio di dedica.

Come si regala un albero

È possibile scegliere un albero tra quelli nella mappa, seguendo le istruzioni.

Nella mappa sotto, le icone con un numero indicano la presenza di più alberi nella zona, che è possibile vedere nel dettaglio aumentando lo zoom (per interagire con la mappa è necessario cliccarci sopra). Gli alberi con un cuore sono già stati donati.

Cliccando su un albero disponibile, è possibile scegliere la specie tra quelle elencate, inserire la propria dedica e aggiungerlo al carrello.

Condizioni d'uso del servizio

Dal carrello (pulsante in alto a destra) è possibile: 

  • tornare alla selezione su mappa
  • annullare le selezioni già fatte
  • confermare la scelta (indicando il proprio nome, cognome e indirizzo mail) e decidere se rendere pubblico il messaggio della propria dedica anche su internet

Il testo della dedica non potrà contenere espressioni offensive, discriminatorie o contrarie alla pubblica decenza. In caso contrario, la donazione verrà rifiutata e rimborsata.

La targhetta che verrà apposta sull'albero donato conterrà il nome del destinatario della dedica e un QRcode dal quale sarà possibile leggere il messaggio di dedica.

Dopo aver confermato l'ordine, sarà possibile procedere al pagamento attraverso il sistema pagoPA.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento