Scuole dell'infanzia, al via le iscrizioni 2019/2020 : tutte le info

La domanda può essere presentata solo online


Le iscrizioni alle scuole dell’infanzia comunali  di Firenze per l’anno scolastico 2019/20 si svolgono in contemporanea con le iscrizioni alle scuole dell’infanzia statali e alle scuole di ogni ordine e grado. Precisamente dal  7 al 31 gennaio 2019.  La scuola dell’infanzia accoglie bambini  di età compresa tra i tre e i cinque anni compiuti entro il 31 dicembre 2019. Possono altresì essere iscritti, a richiesta delle famiglie, i bambini  che compiono i tre anni di età entro il 30 Aprile 2020. Per questi l’ammissione avverrà dal mese di gennaio 2020 solo a fronte di disponibilità di posti, e dopo l’esaurimento delle eventuali liste di attesa, tenuto conto che hanno precedenza le domande di coloro che compiono tre anni di età entro il 31 dicembre 2019. Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla scuola dell’infanzia dei bambini  che compiono i tre anni di età successivamente al 30 aprile 2020.

 COME SI PRESENTA LA DOMANDA DI ISCRIZIONE

La domanda d’iscrizione può essere effettuata dai/dalle genitori/genitrici o dagli/dalle esercenti la potestà genitoriale esclusivamente on line collegandosi direttamente dal proprio computer ai Servizi On Line del Comune di Firenze a partire dalle 8 del giorno 7 gennaio 2019 fino alle  20 del 31 gennaio 2019, all'indirizzo https://servizi.055055.it/iscrizionematernefe/

Per effettuare l'iscrizione on-line è necessario essere in possesso di uno dei seguenti documenti:

-  Credenziali di accesso (username e password): chi non le possiede già può richiederle, di persona (munito di documento di riconoscimento e codice fiscale) presso gli sportelli degli Uffici Relazioni con il Pubblico (URP) del Comune di Firenze, gli Uffici dei Servizi all’infanzia, Via Nicolodi n. 2 (I piano Direzione Istruzione stanza A66) o, se cittadini stranieri, presso lo Sportello Immigrazione, Via Baracca n. 150 P; http://servizi.comune.fi.it/servizi/scheda-servizio/urp-sedi-e-orari Non possono essere rilasciate le credenziali a persone delegate. Al primo accesso le credenziali dovranno essere attivate inviando l’apposita e-mail di conferma

Tessera sanitaria regionale* abilitata presso gli sportelli ASL della Regione Toscana

- Carta Nazionale dei Servizi (CNS). Per chi possiede la Tessera Sanitaria Regionale e la Carta Nazionale dei Servizi abilitata è necessario essere in possesso del lettore smart card acquistabile presso le Aziende sanitarie, ed è possibile accedere al Servizio On- Line SOLO dal proprio PC.

Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale (SPID) . Si ricorda che la registrazione con le credenziali, una volta effettuata, è valida non solo per i servizi scolastici, ma anche per tutti i servizi comunali on line, ad es., per la stampa dei certificati anagrafici dal proprio PC

Le famiglie straniere residenti a Firenze con difficoltà di comprensione della lingua italiana o che hanno comunque necessità di supporto e di consulenza, potranno rivolgersi allo Sportello Immigrazione, Quartiere 5 - Villa Pallini, Via Baracca 150 P, dove troveranno l'assistenza necessaria da parte di mediatori linguistici-culturali per la compilazione del modulo di iscrizione on line. Per prendere l’appuntamento si dovrà contattare direttamente l’ufficio immigrati: e-mail immigr@comune.fi.it - oppure telefonare al 055 2767078 anche per informazioni di carattere generale.

GRADUATORIE E SEZIONI

 Il Servizio Servizi all’Infanzia, valutate le richieste ed effettuate le necessarie verifiche procede alla formazione delle graduatorie entro il mese di marzo - in relazione ai punteggi previsti tenendo conto che, nell’eventualità di parità di punteggio verrà data la preferenza a coloro che sono residenti nel comune di Firenze e in subordine all’età anagrafica (inteso come anno, mese e giorno di nascita) del/della bambino/a.  Nella graduatoria a fianco di ciascun nominativo, e in relazione ai posti disponibili nelle singole scuole, verrà riportata la dizione “accolto/a” per i/le bambini/e rientranti nei posti disponibili e “non accolto/a” per coloro che rimangono in lista di riserva. Le graduatorie per le singole scuole, saranno composte da due sezioni. Le graduatorie, approvate con Determinazione Dirigenziale, saranno pubblicate sul portale educazione http://educazione.comune.fi.it/3-6anni/index.html e affisse in ciascuna scuola. Le domande che perverranno dopo i termini, comunque entro il 28/06/2019, verranno collocate in fondo alla prima graduatoria.

VACCINAZIONI

 L'obbligo vaccinale, così come introdotto dalla L.119/2017 è requisito di accesso per la frequenza nelle scuole dell'infanzia. La L.172/2017 ha introdotto una semplificazione a partire dall'anno scolastico 2018/2019; pertanto le famiglie non devono produrre alcuna documentazione al momento delle iscrizioni; saranno infatti le scuole a trasmettere gli elenchi degli/delle iscritti/e alla Azienda Sanitaria Locale per gli adempimenti di competenza. Qualora la ASL segnali all’Amministrazione Comunale situazioni non regolari, le famiglie saranno invitate a consegnare entro il 10 luglio 2019 la documentazione 7 attestante le vaccinazioni effettuate oppure l'esonero, l'omissione o il differimento o la presentazione della formale richiesta di vaccinazioni alla ASL. La mancata presentazione della documentazione richiesta comporta la decadenza dall’iscrizione.

Potrebbe interessarti

  • Laura e Biagio negli stadi: tutte le informazioni sul concerto a Firenze

  • Negrita, la scaletta del concerto a Firenze

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Bilancino: ritrovato il corpo 

  • Famigliola di cinghiali a spasso a Careggi / FOTO

  • Carola Rackete: la Regione Toscana pensa ad un riconoscimento per la capitana della Sea Watch

  • Piazza dell'Isolotto: funerali del giovane Gabriele Vadalà / FOTO - VIDEO

  • Morte di Gabriele Vadalà: la lettera del padre

  • Incidente in zona Torregalli: perde il controllo dell'auto e abbatte un muro / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento