Sanità: ecco Serena, il cane amico dei piccoli ricoverati

Nuova sperimentazione di pet therapy all'ospedale di Santa Maria Annunziata

Il reparto pediatrico del Santa Maria Annunziata (a Bagno a Ripoli) ha aperto le porte a Serena, basset hound che va a trovare i bambini e li accompagna in sala operatoria.

Serena aspetta i piccoli dopo le operazioni chirurgiche e li accoglie al loro risveglio; i bambini hanno così la possibilità di distrarsi e passare le ore in compagnia di questo simpatico cane. 

Chi porta Serena a spasso per il reparto è Benedetta Fragorzi, coadiutore in IAA che appartiene all'Associazione “Il Poderaccio-Accademia Cinofila Fiorentina ASD”, il cui referente è la dottoressa Giovanna Carlini. Il progetto di pet therapy è finanziato, mediante una raccolta di fondi, dall'associazione onlus “Vorrei prendere il treno” fondata da Iacopo Melio

“I bambini ospedalizzati - spiega Marco Pezzati, direttore dell’area pediatrica aziendale - hanno accolto molto bene questa iniziativa, che li aiuta a vivere al meglio un momento difficile e a dimenticare il disagio del post intervento e superare così la paura della stanza d'ospedale. I genitori hanno particolarmente apprezzato l’iniziativa perché ha contribuito a rendere più piacevole il ricovero ospedaliero dei loro bambini”. 

Anche il personale medico e infermieristico è molto soddisfatto dell'iniziativa che considera un valido supporto nella gestione dei piccoli pazienti e si augura che Serena e gli operatori dell’associazione possano nel prossimo futuro aumentare i giorni di frequenza nel reparto di pediatria. 

“Auspico - ha detto Pezzati - che iniziative del genere si possano replicare anche negli altri reparti pediatrici della nostra Azienda; è ormai dimostrato che nel percorso di cura anche dei piccoli pazienti la vicinanza degli animali da compagnia rappresenta un eccezionale sostegno”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento