Scontri a Novoli, la Lega: "Pericolosa guerriglia urbana"

Sono arrivati i commenti della destra al presidio di studenti avvenuto ieri mattina a Novoli. La Lega ha definito i fatti come episodi di "guerriglia urbana" messa in atto da "frange pericolose"

E' stata definita un esempio di “guerriglia urbana” messa in atto da “frange pericolose”. Qualcuno è andato addirittura a ripescare nella memoria storica italiana episodi di lotta sociale decisamente superati. Il presidio degli studenti ieri mattina al Polo di Novoli, in occasione del convegno sull'immigrazione a cui erano invitati l'onorevole Daniela Santanchè (PdL) e il vicesindaco di Milano Riccardo De Corato, ha scatenato le polemiche nelle file della destra, a partire dalla dichiarazione del capogruppo di Lega Nord Toscana Mario Razzanelli. “Sono fortemente preoccupato per la piega che stanno prendendo gli eventi nelle università italiane, evidentemente ispirati ai fatti di Roma” e precisa come il problema andrebbe risolto alla radice, impedendo, tanto per cominciare, le occupazioni studentesche dei licei che sono le prime a “combattere gli avversari politici con le armi non della democrazia ma della violenza pura e semplice”.

"Tra i presenti all'iniziativa c'era anche il vicepresidente vicario del consiglio comunale, Jacopo Cellai (PdL), che è rimasto immobile e imperturbabile davanti a questo bell'esempio di allergia alla democrazia che hanno dato gli studenti a lui ideologicamente vicini”. È quanto affermato in un comunicato del Pd: durante il convegno a un giovane esponente dei Giovani Democratici di origine albanese sarebbe stato impedito di parlare, il tutto davanti al vicepresidente Cellai. Arrivano pronte le repliche dei consiglieri del Pdl secondo i quali il vicepresidente “non era presente nel momento dell'intervento della ragazza” alla quale “l’assemblea non ha certo impedito di fare le sue osservazioni”, nonostante i fischi e le urla assordanti. Detto questo il Pdl ha chiesto una “rettifica immediata di quanto dichiarato nel comunicato, a difesa dell’onorabilità della vicepresidenza del consiglio”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento