Rossi perde le staffe in Consiglio: "Le metto le mani sul muso" | VIDEO

Bagarre contro i consiglieri della Lega, social vietati. "Governo Salvini-Di Maio? Il peggior incubo dopo il fascismo"

"Le metto le mani nel muso". E' la frase shock pronunciata nell'aula del Consiglio regionale della Toscana durante una seduta dal Presidente Enrico Rossi. Il destinatario è il consigliere della Lega Nord Jacopo Alberti, reo di aver postato su Facebook una foto del governatore mentre rideva in aula, scrivendo: "Miracolo in consiglio regionale: dopo mesi di assenze si è fatto vivo il Presidente Enrico Rossi. Stavamo per chiedere l’intervento della trasmissione 'chi l’ha visto'. Nel 2020 vinciamo noi".

Sullo stesso tenore il post del capogruppo della Lega Elisa Montemagni: "Abbiamo da discutere valanghe di atti su crisi aziendali, la costa Toscana soffre, le nostre città sono sporche e invase dai clandestini. Ma lui, Enrico Rossi, entra in aula dopo mesi che non lo vediamo e ride. Ci aiutate a mandarli a casa nel 2020?". Rossi, come si vede nel video (qui sotto, prodotto dalla Lega Toscana) ha decisamente perso le staffe, interrompendo di fatto lo svolgimento dei lavori. Si è alzato in piedi ed ha iniziato ad urlare contro i rappresentanti del Carroccio: "Fascisti!". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo minuti infuocati e la sospensione della seduta, il Consiglio ha adottato un provvedimento restrittivo sui social network, con il quale durante le sedute del Consiglio non si potranno postare foto e commentare i post.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E Rossi anche oggi non ha mancato di esprimere in modo duro le proprie posizioni sul governo Lega-Movimento 5 Stelle. "L'Italia populista andrà al governo con la 'benevolenza critica' di Berlusconi che del populismo è stato l'inventore. Ha ragione chi parla di una crisi di sistema della Repubblica e dei rischi che corre il Paese. E' lo sbocco più malato possibile di questa crisi. Per l'Italia, dopo il fascismo, il peggiore incubo politico" ha scritto sulla sua pagina Facebook. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Coronavirus: 3 nuovi casi, 6 decessi. Punto più basso dei ricoverati dal 9 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento