Il renzismo non è finito: capigruppo Pd di Camera e Senato fedelissimi dell'ex premier

Portavoce dei senatori è il toscano Andrea Marcucci che ha perso all'uninominale

Andrea Marcucci con Matteo Renzi (foto Facebook)

Nonostante i passi indietro dell'ex presidente del consiglio Matteo Renzi (che ha più volte ribadito di voler fare 'solo' il senatore e di non parlare per due anni), i suoi fedelissimi la fanno ancora da padrone all'interno del Pd. Questo pomeriggio i deputati e i senatori dem hanno scelto i capigruppo della prossima legislatura. Sono l'ex ministro (ancora per poco in carica) alle infrastrutture Graziano Delrio e il toscano Andrea Marcucci: entrambi fedelissimi all'ex segretario. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho appena accettato l'incarico di presidente del gruppo parlamentare Pd al Senato. Sará una faticaccia, ma con la passione ed il contributo di tutti voi, posso farcela. Dall'opposizione, ricostruiremo un Pd forte ed unito". Ha scritto su twitter Andrea Marcucci, già senatore nelle fila del Pd. Il politico orginario di Barga è uno dei grandi sconfitti nei collegi uninominali della Toscana, a Lucca si è fatto soffiare la maggioranza dei voti dal sindaco di Pietrasanta in quota Forza Italia Massimo Mallegni. A Lucca e provincia il Pd si è fermato al 25% classificandosi come terza forza politica. Marcucci è comunque riuscito ad entrare a Palazzo Madama grazie al ripescaggio nella parte proporzionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento