Renzi nei panni del presentatore: prime riprese del documentario su Firenze

Primo ciak in Piazza Santa Croce

Foto Instagram

Matteo Renzi veste i panni del presentatore per un documentario sulla città di Firenze. Prime riprese ieri mattina in Piazza Santa Croce. L'ex premier e sindaco della città è stato immortalato in uno scatto diffuso dal produttore televisivo Lucio Presta (marito di Paola Perego) che ha condiviso il momento su Instagram. 

"Ore 7.00, inizio riprese nuove puntate. Primociak", ha scritto il produttore annunciando il nuovo format. "Matteo è nato a Firenze, ci ha vissuto, la conosce a fondo - ha raccontato qualche mese fa Presta, spiegando perché la scelta fosse ricaduta sull'ex premier - ne è stato sindaco, ci ha portato i potenti del mondo".

Fino al 31 agosto le telecamere della ArcobalenoTre, la società di Presta detenuta per il 20% dalla moglie Perego, saranno in giro per la città. Ieri il via al set da Santa Croce poi Pergola, Ponte Vecchio, Piazza Ferrucci. Nei prossimi giorni Uffizi, Accademia, San Miniato, Palazzo Vecchio e Medici Riccardi.

Per domani dalle 18 Renzi ha prenotato Piazza Duomo per le riprese, la piazza sarà interdetta pure ai pedoni. Il legame tra il supermanager delle star e l'ex segretario dei dem è di lungo corso: Presta si candidò a sindaco per la città di Cosenza nel 2016 in quota Pd, ritirò però la sua candidatura per motivi familiari.

Nelle settimane scorse sono state sollevate polemiche, anche in consiglio comunale, in merito alle autorizzazioni per girare in città e a quanto avesse pagato la società di Presta per utilizzare l'immagine di Firenze. "In tutto per le autorizzazioni - scrive il quotidiano la Repubblica - la produzione pagherà circa 40-50 mila euro ai vari enti: 6 mila euro a Palazzo Vecchio, 5 mila per le riprese già fatte durante il Calcio storico, 5 mila alla Città metropolitana, 10-15 mila 20 agli Uffizi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento