Renzi e Autostrade metteno il turbo alle opere

Un tavolo tra Renzi e Giovanni Castellucci per sbloccare le procedure più complesse e rimettere in moto tutti i cantieri fermi ma necessari dell'area fiorentina

 Un tavolo tra Renzi e l’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia Giovanni Castellucci per accellerare sulla opere strutturali da realizzare e quella già cantierizzate da terminare.
Il Comune di Firenze si è preso delle grosse responsabilità per sbloccare i lavori incompiuti dall'altro lato anche la società autostrade si è presa i suoi oneri sulla tempistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Mantignano per la realizzazione del Bypass Autostrade concluderà la progettazione mentre il Comune provvedere all'esproprio dei terreni,  per il passante di Cascina del Riccio è già stato individuato il tracciato da realizzarsi. Anche il Bypass del Galluzzo è rientrato nella trattativa con l'impegno di autostrade di conclusione dell'intervento, per poterlo aprire prima ancora della conclusione totale del cantiere.
2014 è la data che Renzi auspica per il termine dei lavori allo ,  Autostrade  ha già terminato la progettazione mentre per il parcheggio scambiatore di 600 posti a Villa Costanza il sindaco ha chiesto la consegna entro il 2013.   
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento