Referendum, la rivincita del piccolo San Godenzo: niente fusione / VIDEO

Tutti i risultati

I risultati nel Comune di San Godenzo

Niente fusione tra i Comuni di Dicomano e San Godenzo. In quest'ultimo Comune il No ha vinto nettamente.  Secondo la Regione ci sarebbe stata la fusione se il referendum avesse avuto esito positivo con il Sì in percentuale del 66% dei votanti complessivi di entrambi i Comuni. Ma così non è andata. A Dicomano ha votato circa il 35% degli elettori, a San Godenzo quasi il 70%. E l'esito è stato contrapposto.

Adesso sarà la Regione a decidere visto che si tratta di un referendum consultivo.

Dicomano 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"La bassa affluenza a Dicomano, 35% - ha raccontato il sindaco Passiatore - ci rimprovera il fatto di non essere stati sufficientemente capaci di coinvolgere sull'opportunità della fusione. D'altro canto l'ottimo risultato del Sì nel nostro Comune, alla luce delle posizioni (con tanto di giravolte) degli schieramenti politici, ci racconta che la nostra era l'unica proposta in campo - ha detto il sindaco Passiatore - La fusione, dunque, non si farà. Come amministratori avevamo il dovere e la responsabilità di proporre ai cittadini questa occasione. Nonostante questo il nostro impegno rimane immutato e per il futuro percorreremo altre strade per garantire a questo comune gli investimenti e lo sviluppo che si merita".

San Godenzo

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

I cittadini di San Godenzo hanno deciso di non fondersi con il Comune di Dicomano. Il No ha vinto riportando una percentuale del 66,24% (461 totali), mentre il Sì ha raggiunto il 33,76 %. L'affluenza totale alle urne dei cittadini di San Godenzo è stata del 71,59% per un totale assoluto di 698 votanti. ''Quando il risultato di un referendum è così lampante, non si può che accettarlo - ha affermato il sindaco di San Godenzo Alessandro Manni -. Avevamo fatto una proposta importante ai cittadini, proposta che riteniamo ancora essere la migliore per le nostre comunità. Purtroppo i votanti hanno mostrato il loro disaccordo, forse non siamo riusciti a far capire a pieno il progetto, ma accettiamo il risultato e continueremo a lavorare per il bene dei nostri cittadini''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento